Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

BORRA E SCHENETTI SU TUTTI MA ANCHE GLI ALTRI NON SFIGURANO

Sufficienze in tutti i reparti. Una gara giocata con grande cuore da parte dei chiavaresi ormai a un passo dalla Lega Pro.

Borra 7: Primo tempo senza parate, nella ripresa non sbaglia un colpo ma non può nulla sul gol di Rigoni.

Cleur 6: Chiamato dal primo minuto gioca una gara attenta senza sbavature (75’ De Col s.v)

Chiosa 6.5: Il riscatto del centrale dopo la brutta gara contro la Salernitana. Evita un gol deviando di testa in corner

Pellizzer 6.5: Ci prova a segnare di testa senza trovare la porta ma dietro non sbaglia mai salvando il 2-1 del Pescara.

Pavic 6: Non fa rimpiangere Costa, prestazione sufficiente

Brescianini 6.5: Tanto lavoro in fase difensiva per il centrocampista di proprietà del Milan

Dragomir 6.5: Cerca la conclusione senza fortuna ma tanto lavoro anche senza palla (76’ Marcucci s.v)

Settembrini 6.5: Volpe lo ha rilanciato dall’inizio e ha risposto presente. Vicino al 2-0 con un tiro uscito di poco. (65’

Andreis 6: Al di là del giallo gara sufficiente)

Schenetti 7: Un gol di pregevole fattura regala ai suoi i primi tre punti in campionato.

Morosini 6.5: Non trova il gol ma davanti si fa sentire tra le maglie del Pescara (76’ Bonini)

De Luca 6.5: Cancella il rosso di Pordenone con una prestazione di grande volontà. Sempre presente in area di rigore e pronto a fornire i compagni (56’ Brunori 6: Tiene palla evitando al Pescara di poter cercare pericoli)