Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Pordenone, la debacle a Brescia costa la panchina a Tesser: pronto Domizzi

La società neroverde lunedì affronterà la Virtus Entella alle 12.30.

Il Pordenone Calcio comunica di aver sollevato Attilio Tesser dall’incarico di allenatore della Prima squadra. “La Società si deve prendere sempre le sue responsabilità – dichiara il presidente Mauro Lovisa – nei momenti positivi come in quelli negativi. Dover cambiare allenatore è una sconfitta per tutti, in primis per la Società e chiaramente per me, ma siamo arrivati a questa scelta, certamente non facile, per dare una scossa forte dopo un periodo troppo lungo senza risultati. Ringraziamo e ringrazieremo sempre Attilio per lo spessore umano e la professionalità dimostrata in ogni occasione. Insieme abbiamo fatto un percorso bellissimo, conquistato la storica promozione in Serie B e Tesser è stato importante nella nostra crescita. Da oggi guardiamo avanti: non esistono scusanti o alibi per nessuno”.

In panchina come sostituto è pronto Maurizio Domizzi, ora alla guida della formazione neroverde. Il Pordenone, che sta attraversando un momento difficile si trova a 34 punti, appena due sopra la zona spareggi ma con una gara ancora da recuperare.

Lunedì esordio per il neo tecnico alle 12.30 allo stadio di Lignano Sabbiadoro contro la Virtus Entella ultima in classifica che per 88 minuti ha tenuto testa al Monza prima di chiudere la sfida sull’1-1.