LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Il giovane centravanti Petrelli della Juventus piace all’Entella

Centravanti dal gran fisico e molto promettente pur essendo un 20enne. Piace anche Borri della Carrarese. Intanto De Santis è sul piede di partenza e potrebbe scendere in C per fare esperienza come già successo a Petrovic.

Potrebbe scendere in Serie C per maturare ulteriore esperienza il difensore della Virtus Entella Ivan De Santis. Il centrale è infatti stato richiesto dal Modena dove dovrebbe accasarsi a breve con la formula del prestito. Il giocatore in bianco celeste aveva poco spazio e con i “canarini” avrebbe invece l’occasione di crescere per poi tornare più pronto a Chiavari la prossima stagione. Si tratterebbe di un’operazione simile a quella che ha portato l’attaccante croato Petrovic in prestito alla Lucchese. De Santis era rientrato proprio quest’anno nella rosa bianco celeste allora affidata a Tedino dopo il positivo prestito al Cesena. Per l’Entella si tratterebbe della terza cessione dopo, appunto, quella di Petrovic e quella di Currarino, passato invece a titolo definitivo al Monopoli.

Per quanto concerne i possibili arrivi alla voce attaccanti la Virtus Entella sembra interessarsi al giovane Elia Petrelli. Il giocatore della Juventus si dovrebbe a breve trasferire al Genoa nell’operazione Rovella, ma non resterebbe in rossoblu e verrebbe girato in prestito. Al prestito dell’attaccante si interessa quindi la squadra di Vivarini che deve però vedersela anche con la Reggina che intanto ha liberato un posto in attacco cedendo Lafferty. Centravanti 20enne di Cesena, Petrelli dispone di un fisico statuario con i suoi 186 cm. di altezza per 80 kg. di peso forma. Cresciuto nella Juventus, ha realizzato 12 reti in 23 partite. Quest’anno in Serie C con la squadra Under23 di Lamberto Zauli cinque gol in cinque partite da titolare a cui ha aggiunto alcuni spezzoni a gara in corso.

Per la difesa pare invece interessa il centrale difensivo classe ’97 Lorenzo Borri che milita attualmente nella Carrarese che lo ha ingaggiato in estate dal Piacenza. Su di lui forte interesse anche della Reggiana. Tra i professionisti Borri vanta già 83 presenze e 2 reti nonostante la giovane età. La sua potrebbe essere un’operazione futuribile.