Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione tigullio 010 8935042
PUBBLICITA'
pubblicità nel Tigullio Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 14.10 del 13 Luglio 2020

Ospedale di Sestri Levante, Forza Italia: “No alle strumentalizzazioni”

Ospedale di Sestri Levante, Forza Italia: “No alle strumentalizzazioni”
Sestri Levante - I tre coordinatori cittadini di Forza Italia in Val Petronio, Giuseppe Ianni per Sestri Levante, Marco Vignola per Casarza Ligure e Mattia Botto per Moneglia, intervengono sul tema della riorganizzazione dell’ospedale di Sestri Levante.

“In queste settimane, in questi mesi e in questi anni abbiamo assistito, da parte dei rappresentanti locali e regionali del Partito Democratico, ad una costante opera di strumentalizzazione, mistificazione e divulgazione di false notizie relativamente alla riorganizzazione dell’ospedale di Sestri Levante prevista dal Piano sociosanitario della Regione”, dichiarano.

“Da ultimo appare in tutta la sua evidenza - proseguono Ianni, Vignola e Botto - che oggi, dietro alla nascita della pagina Facebook ‘Salviamo l’ospedale della Val Petronio’, vi è un’operazione politica del PD in vista delle prossime elezioni regionali. Questa pagina, infatti, invita i cittadini a partecipare ad un flash mob per salvare un ospedale che nei fatti è già stato salvato, e di certo non grazie ai promotori politici della protesta, ma grazie alle scelte dell’attuale Amministrazione regionale. La Giunta Toti ha infatti iniziato a porre rimedio al depotenziamento e allo svuotamento del nosocomio attuato dalla precedente Giunta targata PD, che aveva pubblicamente dichiarato di volerlo chiudere, per bocca dell’assessore alla Sanità negli anni 2010-2015”.

“A fronte di tutto ciò e a fronte delle puntuali risposte fornite dal direttore generale della ASL4, dott.ssa Bruna Rebagliati - sottolineano ancora i coordinatori di Forza Italia - continuare ad alimentare e a fomentare le paure e i timori delle persone la dice lunga su quelli che sono i reali intendimenti dei rappresentanti del PD. Questo atteggiamento ha purtroppo compromesso e continua a compromettere la possibilità di instaurare un dialogo costruttivo e un confronto serio su un tema così delicato, che riguarda la vita di tutti i cittadini a prescindere dalla loro appartenenza politica”, concludono.
Lunedì 29 giugno 2020 alle 15:40:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie del Tigullio




-









La Voce del Tigullio è un supplemento di Genova Post,
testata registrata presso il Tribunale di La Spezia,
numero 1 del registro stampe 2009 con delibera 31/01/2009

P. Iva 01383400114

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News