Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Sestri incontenibile: vittoria tennistica sull’Imperia al “Sivori”

Tre gol per tempo con le doppiette di Selvatico e Cirrincione.

Grandinata di gol per il Sestri Levante che nel match del “Sivori” tra neo promosse terribili rifila un tennistico 6 – 0 all’Imperia.

Entrambe le formazioni la scorsa annata militavano in Eccellenza della Liguria, ma dopo la promozione in Serie D si stanno comportando benissimo anche nella IV Serie Nazionale.

Locali privi del portiere titolare Salvalaggio squalificato che inseriscono Distasio a difesa dei pali. Maglia da titolare per Bonaventura prelevato in inverno dai “cugini della Lavagnese. In avanti confermatissima la coppia gol Buso – Croci con Cirrincione a supporto.

Lupo si affida all’esperienza di De Bode per guidare la difesa, capitan Giglio faro della mediana e in avanti ecco Donaggio e il talento di “Edo Capra”.

La prima squadra a farsi pericolosa è l’Imperia con un colpo di testa di De Bode al 9° su azione d’angolo con la palla alta sopra la traversa. Rispondono i “Corsari” un minuto dopo, ma Dani è bravo a volare e deviare in angolo la gran conclusione di Bonaventura. Il primo ammonito dell’incontro è De Bode. Al 13° piazzato di Selvatico dal limite e palla in angolo. Un minuto dopo rigore per il Sestri Levante per un fallo subito in area da Cirrincione: sul dischetto va Selvatico che batte Dani con un beffardo “cucchiaio”. Si ripete da piazzato il centrocampista del Sestri Levante con un perfetto calcio di punizione dal limite dell’area al 20° minuto. Doppietta per Selvatico e raddoppio rossoblu. E’ Martelli a provare a suonare la sveglia ai suoi, ma la sua conclusione dalla distanza è preda in due tempi di Distasio. Ci prova anche Grea dalla distanza, ma il tiro è fuori misura. Al 38° incornata di Puricelli, para Dani che blocca il pallone. Al primo minuto di recupero Puricelli ci riprova con un tiro da fuori e questa volta trova la via della rete: 3 – 0 e squadre al riposo. Partita a sensi unico, dominata dai corsari. Imperia nervosa e mai pericolosa

La ripresa si apre con il poker del Sestri Levante: diagonale maligno di Croci, Dani si allunga e respinge, ma ecco il tap – in di Buso che segna il suo 12° gol stagionale. Lo stesso Buso ci riprova dal limite un minuto prima dell’ora di gioco, ma la sfera è a lato. Al 63° la “manita” del Sestri è anche un po’ fortunosa: Buso entra in area, va a contrasto con De Bode e la palla schizza sui piedi di Cirrincione che insacca il 5 – 0. Nel finale al 65° Grea conclude a rete, ma la sfera è bloccata da Dani. Al 71° arriva anche la doppietta personale per Cirrincione che chiude il tabellino sul 6 – 0. Finale di partita con sostituzioni da ambo le parti.

Tabellino

Sestri Levante – Imperia 6 – 0

Marcatori: 14° [Rig.] e 20° Selvatico, 45° Puricelli, 52° Buso, 63° e 71° Cirrincione

Note: ammoniti De Bode (I), Malltezi (I), Buso (S), Gnecchi (I), Capra (I)

SESTRI LEVANTE: Distasio, Puricelli, Grea (88° Contipelli), Pane, Chella, Selvatico, Buffo (83° Mazzali), Bonaventura (61° Cuneo), Croci (68° Facundo Marquez), Buso (74° Scarlino), Cirrincione. All. Ruvo, squalificato

IMPERIA: Dani, Scannapieco (60° Fazio), Malandrino, Martelli (53° Sassari), De Bode, Malltezi, Capra, Giglio, Donaggio (60° Minasso), Gnecchi (70° Gandolfo), Di Salvatore (64° Cassata). All. Lupo