LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Giudice Sportivo, in Serie D multa e due squalificati per il Sestri Levante

Schiaffo al volto di un avversario: tre turni a De Bode dell’Imperia. Fermato anche il neo acquisto del Vado D'Agostino.

Dopo le gare di domenica 20 Dicembre valide per la 10^giornata del Campionato di Serie D girone A, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nella seduta del 21 dicembre 2020 ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 400,00 alla società:

SESTRI LEVANTE per avere persona non iscritta in lista e non identificata, ma riconducibile alla società, dopo essersi appostata sopra la panchina della squadra avversaria, rivolto ripetute espressioni ingiuriose all’indirizzo dei rispettivi occupanti ingenerando un clima di tensione.

Ammenda di euro 300,00 alla società:

BRA per avere persona non identificata ma riconducibile alla società, rivolto per oltre un minuto espressioni ingiuriose all’indirizzo di un calciatore della squadra avversaria. Il tutto senza indossare la mascherina di protezione.

Squalifica per TRE gare a:

FRANCESCO BINI (FOLGORE CARATESE) per essersi posto fronte a fronte con un calciatore avversario spingendo con violenza. Alla notifica del provvedimento disciplinare tardava l’uscita dal terreno di gioco.

ALESSIO DE BODE (IMPERIA) per avere, a gioco fermo, colpito un calciatore avversario con un violento schiaffo al volto.

Squalifica per DUE gare a:

GELUCSO GOMIS KALAGNA (ARCONATESE) per aver tentato di aggredire un calciatore avversario non riuscendo nell’intento grazie all’intervento fattivo dei propri compagni di squadra.

ANDREA IENTILE (ARCONATESE) per avere calciato con forza un pallone verso la panchina della squadra avversaria.

FABIO CONCAS (DERTHONA) per avere rivolto all’Arbitro espressione irriguardose.

Squalifica per UNA gara a:

ZAKARIA DAQOUNE (BRA) per somma di ammonizioni).

ALESSANDRO ROSSI (BRA) per aver spintonato un calciatore avversario.

ALESSIO SIA (BRA) per condotta gravemente antisportiva.

ZDRAVKO MANASIEV (DERTHONA) per recidiva in ammonizione (5a).

LUCIO BRANDO (Allenatore LEGNANO) per somma di ammonizioni.

NICOLO’ BUSO (SESTRI LEVANTE) per somma di ammonizioni.

ALBERTO RUVO (Allenatore SESTRI LEVANTE) per somma di ammonizioni.

STEFANO D’AGOSTINO (VADO) per aver rivolto espressioni ingiuriose all’indirizzo di un tesserato della squadra avversaria.