Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione tigullio 010 8935042
PUBBLICITA'
pubblicità nel Tigullio Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 19.00 del 5 Dicembre 2019

Tregua finita, torna la pioggia e scatta l'allerta gialla

Sul centro Liguria dalle 8 alle 24; sul Tigullio dalle 12 alle 24

ecco la pioggia
Tregua finita, torna la pioggia e scatta l´allerta gialla
Santa Margherita e Portofino - Tre giorni di tregua con il ritorno del sole e, dalle prossime ore, nuovo maltempo in arrivo sulla Liguria. E’ infatti alle porte l’ennesima perturbazione che segnerà l’ingresso, dal punto di vista meteorologico, in inverno (per convenzione stabilito nel 1 dicembre) e che porterà con sé piogge diffuse, rovesci e anche temporali. I fenomeni andranno a insistere su un terreno che, in molte zone della regione è a un livello di saturazione completo.

ARPAL HA EMANATO L’ALLERTA METEO PER PIOGGE DIFFUSE che avrà questa scansione:

CENTRO PONENTE (ZONE A, B, D, bacini piccoli e medi): GIALLA DALLE 8 ALLE 24 DI DOMANI, DOMENICA 1 DICEMBRE. Per i bacini grandi di A e di D gialla dalle 10 alle 24

ENTROTERRA DI CENTRO LEVANTE (ZONA E, bacini piccoli e medi): GIALLA DALLE 8 ALLE 24 DI DOMANI, DOMENICA 1 DICEMBRE. Per i bacini grandi gialla dalle 11 alle 24

LEVANTE (ZONA C, bacini piccoli e medi): GIALLA DALLE 12 ALLE 24 DI DOMANI, DOMENICA 1 DICEMBRE. Per i bacini grandi gialla dalle 15 alle 24.

La fase perturbata proseguirà anche nelle prime ore di lunedì 2 dicembre; domattina ulteriori valutazioni alla luce delle ultime uscite modellistiche e della situazione in atto nella prima parte di domenica.

Il sole che è stato protagonista soprattutto ieri e nella mattinata di oggi, sabato, sta già lasciando gradualmente spazio a nubi alte che annunciano l’arrivo di una nuova perturbazione atlantica. Tra la notte e la mattinata di domani, domenica, avremo le prime precipitazioni che saranno inizialmente tra deboli e moderate ma persistenti e localmente anche a carattere di rovescio. I fenomeni interesseranno dapprima il centro Ponente estendendosi, dal pomeriggio, al centro Levante: qui sarà presente maggiore instabilità e, dunque, si avrà la possibilità di temporali localmente anche forti. Nelle zone interne di centro Ponente (zona D) saranno possibili dalla sera di domenica anche fenomeni nevosi a quote superiori ai 400-500 metri. Da segnalare il rinforzo dei venti, settentrionali con raffiche di burrasca sul centro Ponente, da libeccio sul centro Levante.
Sabato 30 novembre 2019 alle 12:45:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie del Tigullio



-










La Voce del Tigullio è un supplemento di Genova Post,
testata registrata presso il Tribunale di La Spezia,
numero 1 del registro stampe 2009 con delibera 31/01/2009

P. Iva 01383400114

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News