Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione tigullio 010 8935042
PUBBLICITA'
pubblicità nel Tigullio Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.50 del 28 Febbraio 2020

Autostrade concede il pedaggio gratis tra Rapallo e Lavagna: un'elemosina

Sul piano del traffico sarà un danno oltre la beffa.

pedaggio
Autostrade concede il pedaggio gratis tra Rapallo e Lavagna: un´elemosina
Rapallo - Il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco si dice "soddisfatto", del resto ottenere la gratuità dell'autostrada tra Rapallo e Lavagna (e viceversa) nel momento di massima estensione dei cantieri sulla A12 era stata una sua richiesta. Eppure, ancora una volta, quella di Autostrade per l'Italia al territorio sembra essere una mancetta, un contentino.

Dopo aver intrappolato in coda per ore e ore gli automobilisti costretti a percorrere le nostre tratte, Aspi si è mossa a compassione e, su pressione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha concesso il pedaggio gratuito per quindici giorni: non è chiaro se basteranno per riportare la situazione a una pseudo normalità e di certo non bastano per risarcire il gigantesco danno economico provocato a tutto il Tigullio in questi mesi.

Inoltre il pedaggio sarà gratuito esclusivamente tra Lavagna e Rapallo e i caselli intermedi: se, per esempio, un automobilista entrasse in A12 a Sestri Levante e uscisse a Recco, sarebbe costretto a pagare il pedaggio per intero, come se per lui code e cantieri non ci fossero; sarà quindi inevitabile, in questi quindici giorni, assistere a un pendolarismo intermedio, con automobili che percorreranno l'Aurelia tra Sestri e Lavagna e tra Rapallo e i comuni vicini, così da rientrare nell'esenzione. Sul piano del traffico sarà un danno oltre la beffa.

E poi c'è una data cerchiata di rosso dai commercianti di tutto il Tigullio: domenica 12 aprile 2020, cioè Pasqua. La memoria corre alle festività di Natale, con le autostrade della Liguria trasformate in trappole per i vacanzieri diretti in Riviera. Già soltanto il ricordo di quell'esperienza potrebbe generare un segno meno nelle presenze pasquali e più in generale i sindaci del territorio temono fortemente che l'inadeguatezza delle infrastrutture stradali possa generare nuovi danni all'economia turistica.

Se Autostrade per l'Italia pensa di cavarsela con l'euro e venti centesimi del pedaggio Lavagna-Rapallo, si sbaglia di grosso.
Sabato 15 febbraio 2020 alle 10:00:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie del Tigullio




-









La Voce del Tigullio è un supplemento di Genova Post,
testata registrata presso il Tribunale di La Spezia,
numero 1 del registro stampe 2009 con delibera 31/01/2009

P. Iva 01383400114

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News