Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

“Riaprire le attività nel Tigullio, il commercio e turismo non possono aspettare”

“Fratelli d’Italia chiede anche nel Tigullio la riapertura delle attività economiche. Giorgia Meloni da settimane denuncia lo stato di crisi del nostro Paese con interi settori al collasso partendo dal mondo dell’intrattenimento arrivando alla ristorazione passando per palestre, piscine e il commercio. Unico partito credibile che ha scelto l’opposizione responsabile alla dittatura delle chiusure che costringe molti italiani alla miseria. Anche nel Tigullio si alza la voce del partito di Giorgia Meloni che chiede le riaperture prima che sia troppo tardi abbiamo ancora la possibilità di salvare la stagione ma dobbiamo fare presto, prestissimo perchè il tessuto economico è al collasso”: lo dichiara Augusto Sartori.

“Il mondo del commercio e del turismo non possono più attendere, pena la chiusura definitiva di tante attività con conseguenti gravissime ripercussioni economiche e occupazionali, specialmente per i più giovani. Analoghe iniziative verranno prese nei prossimi giorni da Fratelli d’Italia in tutta la Liguria, a cominciare dai capogruppo Stefano Balleari in Regione e Alberto Campanella al Comune di Genova. Riaprire le attività in sicurezza ora è possibile, forse è solo il ministro Roberto Speranza che deve ancora capirlo”, così conclude, amaramente, Augusto Sartori