Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

“Ci sono le condizioni per guardare con fiducia alla fase che si sta aprendo”

Il ministro della Salute Speranza sui vaccini: "Entro giugno previsto l'arrivo di almeno 45 milioni di dosi. Questo ci permette di mettere in sicurezza le fasce considerate più a rischio"

“Ci sono le condizioni per raccogliere i risultati concreti del lavoro che stiamo svolgendo da mesi con le vaccinazioni. Tra aprile e giugno le dosi saranno oltre il triplo”: così nell’informativa alla Camera il Ministro della Salute Roberto Speranza.

“Prudenzialmente il Commissario Figliuolo sta lavorando a 45 milioni di vaccini entro giugno e questo ci mette nelle condizioni di mettere in sicurezza le fasce più a rischio. AstraZeneca, come tutti gli altri, è efficace e sicuro e salva la vita delle persone, come dimostrano i risultati sul campo in Gran Bretagna. In merito al vaccino Johnson &Johnson, l’auspicio è che presto ci possano essere elementi di chiarezza che ci permettano di iniziare ad utilizzare un vaccino che sarà importante per la nostra campagna vaccinale, essendo monodose”.

Infine Speranza ha parlato dei dati dell’ultimo monitoraggio: “Le terapie sono ancora al 41% di occupazione, questo dato dovrebbe fare riflettere chi dice che abbiamo preso misure severe. Dobbiamo essere tempestivi nelle chiusure quando serve e abbiamo il dovere di costruire una mappa per la ripartenza”.