Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

“Una beffa il rinvio della riapertura, serve esenzione totale del pedaggio”

“Avrebbe dovuto riaprire dopodomani, ma Autostrade per l’Italia ieri ha comunicato che la riapertura del casello di Chiavari è slittata a sabato 13 marzo. L’ennesimo rinvio è una beffa per i residenti del Tigullio che, anche a causa dei cantieri infiniti, non ne possono più di essere presi in giro e subìre forti disagi. Questo tira e molla con gli annunci di riapertura e chiusura è inaccettabile”: così il vice capogruppo regionale Sandro Garibaldi (Lega).

“Inoltre, non è stato ancora previsto il pedaggio gratuito tra Chiavari e Lavagna, ossia l’uscita e l’entrata ‘forzata’ dall’A12 per chi parte o arriva in direzione Genova o La Spezia. In tal senso, il 50% di riduzione previsto da Aspi non basta e quindi non ho ritirato l’ordine del giorno, che avevo depositato in Regione Liguria, con il quale chiedevo e chiedo tuttora l’esenzione al 100% dei pedaggi anche nella tratta Genova-Sestri Levante. Ora più che mai necessaria”,  conclude.