LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Bando Croce Rossa, “Crescita formativa importante per giovani a servizio del nostro territorio”

Lo ha dichiarato oggi il vice capogruppo regionale Sandro Garibaldi

“Crescita formativa per un anno e servizio civile. Una scuola di vita. I comitati della Croce Rossa di Cogorno, Chiavari, Cicagna, Gattorna e Riva Trigoso hanno aperto le iscrizioni per il bando dedicato ai giovani tra i 18 e i 28 anni di età.

Sabato mattina mi sono recato presso la sede della Cri di Cogorno per la presentazione di questo importante progetto, soprattutto in un momento di crisi e di scarsa occupazione giovanile dovuto all’emergenza per la pandemia da coronavirus.

Faccio i complimenti ai responsabili che hanno seguito l’iniziativa e ottenuto il bando, ringraziandoli per l’impegno e il lavoro svolto.

Attraverso il volontariato i giovani possono arricchire le loro esperienze, ma anche dare un servizio al loro territorio.

La partecipazione di un anno al progetto della Croce Rossa, infatti, rappresenta per loro un percorso di crescita personale oltre che professionale (riceveranno un importo mensile di 439,50 euro a fronte di 25 ore alla settimana).

Grazie all’opportunità messa a disposizione dei nostri giovani dai comitati della Croce Rossa 52 ragazze e ragazzi, per un anno, potranno essere impegnati in servizi di Protezione civile o di aiuto sanitario come il trasporto di persone con difficoltà di spostamento per malattia, infortunio e o età avanzata.

Un’esperienza importante e formativa oltre che un’occasione per mettersi al servizio di chi ha bisogno.

I bandi sono già aperti e le domande per partecipare possono essere presentate fino a lunedì15 febbraio presso la sede della Croce Rossa”.

Lo ha dichiarato oggi il vice capogruppo regionale Sandro Garibaldi (Lega).