LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Possibile: “La Liguria in coda per le vaccinazioni”

"Quanto ciò è il risultato di una organizzazione della sanità della Regione Liguria del tutto carente ed insufficiente a portare avanti con efficacia la campagna vaccinale."

La Liguria risulta essere tra le ultime regioni che hanno effettuato i vaccini in relazioni alle dosi fornite (dati
AIFA).

Quanto ciò è il risultato di una organizzazione della sanità della Regione Liguria del tutto carente ed insufficiente a portare avanti con efficacia la campagna vaccinale.

Lo avevamo detto prima delle ultime elezioni regionali, non si può lasciare il governo della nostra Regione a persone che non hanno per nulla a cuore sia il futuro delle persone che la ripresa economica e sociale.

Il Presidente della Regione, che nel contempo ha anche la delega alla Sanità, per onorare i suoi ruoli istituzionali dovrebbe impegnarsi ad accelerare e non rallentare il piano vaccinale, per renderlo realmente efficace e permettere quindi l’introduzione delle “aree bianche” dando così il via ad una vera ripresa economica: i Liguri hanno diritto alla salvaguardia della loro salute.