LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Vaccino Pfizer, 320 dosi al San Martino di Genova

Arriveranno il 27 dicembre. Intanto il 91% della popolazione target della prima fase ha detto sì.

“Il 27 dicembre le prime 320 dosi del vaccino Pfizer arriveranno in Liguria, all’ospedale San Martino di Genova, e partiranno subito le prime somministrazioni al personale sanitario ligure, in occasione del “Vaccine Day”. Dal giorno successivo andremo avanti anche nei 15 punti di somministrazione che abbiamo individuato in tutta la regione, in attesa delle ulteriori dosi che arriveranno nelle prime settimane di gennaio e che garantiranno la vaccinazione di circa 60 mila persone tra personale sanitario e ospiti delle Rsa. Secondo la prima indagine avviata, il tasso di adesione del bacino potenziale di soggetti da vaccinare è pari al 91%”: così in un post su Facebook il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

“Una buona notizia alla fine di questo anno difficile: la Liguria è pronta e gestirà con attenzione non solo la partenza ma anche la fase più massiccia a gennaio, per garantire un piano di vaccinazione anti Covid rapido ed efficace”.

In Asl 1, nella prima fase, saranno vaccinate 7.367 unità, in Asl 2 11.922, in Asl 3 28.730, in Asl 4 6.067 e in Asl 5 6.057, si tratterà di personale ospedaliero e territoriale, ospiti e lavoratori delle Rsa, operatori che afferiscono a strutture sanitarie private accreditate con il Sistema sanitario regionale (strutture che erogano prestazioni di ricovero ordinario e Day care in ambito chirurgico, medico, riabilitativo e hospice), personale delle Pubbliche assistenze che si occupano dei trasporti sanitari, inclusi quelli in emergenza-urgenza, operatori che operano nel complesso ospedaliero del Sistema sanitario ligure (a titolo esemplificativo, cuochi, personale delle pulizie ecc.