Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Piana eletto presidente della III commissione consiliare permanente Attività produttive, Cultura, Formazione e Lavoro

“Lavoro e sviluppo del territorio saranno al centro del mio impegno per la Liguria, in particolare in questo momento di difficoltà a causa dell’emergenza coronavirus”.

Il consigliere regionale Alessio Piana (Lega) stamane è stato eletto presidente della III commissione consiliare permanente Attività produttive, Cultura, Formazione e Lavoro, che si occupa di industria, commercio, artigianato, fiere e mercati, attività estrattive, organizzazione e promozione turistica, attività marittime e trasporti, politiche agricole e allevamento, caccia e pesca, terziario, valorizzazione dei beni culturali, promozione e organizzazione di attività culturali, musei e biblioteche, spettacolo, sport e tempo libero, politiche giovanili, scuola e università, diritto allo studio, formazione professionale, lavoro e occupazione, istruzione, ricerca e innovazione tecnologica.

Alessio Piana, alla sua prima legislatura in Regione Liguria, ha 44 anni e abita a Genova.

Dipendente (in aspettativa) dell’Assemblea legislativa della Liguria, dal 2007 al 2012 e dal 2015 al 2017 è stato capogruppo della Lega nel Comune di Genova.

Fra il 2000 e il 2005 ha collaborato con l’assessorato regionale all’Agricoltura e Politiche della montagna e con l’assessorato regionale all’Ambiente (collaborazione ripresa fra il 2015 e il 2020).

Dal 2011 al 2013 è stato segretario provinciale genovese della Lega e commissario cittadino del partito dal 2018 al 2020.

Fra il luglio 2017 e il 2020 è stato presidente del consiglio comunale di Genova, presidente del consiglio delle Autonomie locali di Regione Liguria, membro dell’ufficio di presidenza di Anci Liguria.

Dal 2019 al 2020 è stato membro  del consiglio nazionale dell’Associazione nazionale Comuni italiani.