Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione tigullio 010 8935042
PUBBLICITA'
pubblicità nel Tigullio Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 09.00 del 26 Maggio 2020

Spiagge, Senarega: "Occorrono linee guida autonome per colmare le lacune"

Spiagge, Senarega: `Occorrono linee guida autonome per colmare le lacune`
Liguria - "Tra gli ombrelloni in spiaggia la distanza non può essere, come indicato dalle linee guida dell'Inail, almeno di 5 metri tra una fila e l'altra, e di 4 metri e mezzo tra ombrellone e ombrellone della stessa fila. In Liguria si rischia di non poter andare al mare perché in questo modo ci sarà posto solo per il 25% dei bagnanti": lo ha dichiarato oggi il capogruppo regionale Franco Senarega (Lega).

"Inoltre - ha spiegato Senarega - il Governo ha lasciato soli i sindaci, sul cui territorio insistono delle spiagge libere, senza neanche pensare a introdurre, per i controlli, un piano efficace, riprendendo il modello Spiagge Sicure varato da Matteo Salvini - ha aggiunto - Le imprese balneari della Liguria, spesso a carattere famigliare, con la mancanza di aiuti economici per l'emergenza coronavirus e di certezze giuridiche sull'estensione delle concessioni al 2033, promesse dal Governo Conte, rischiano di non avere le condizioni necessarie minime per riaprire durante la prossima stagione estiva. Uno scenario che è da evitare assolutamente".

Mercoledì 13 maggio 2020 alle 14:00:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie del Tigullio




-









La Voce del Tigullio è un supplemento di Genova Post,
testata registrata presso il Tribunale di La Spezia,
numero 1 del registro stampe 2009 con delibera 31/01/2009

P. Iva 01383400114

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News