Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione tigullio 010 8935042
PUBBLICITA'
pubblicità nel Tigullio Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 19.00 del 5 Dicembre 2019

A26, Cozzi: "I nostri consulenti hanno rilevato uno stato di degrado"

Il procuratore capo di Genova ha poi aggiunto: "Non ci sostituiamo a nessuno"

controlli infrastrutture
A26, Cozzi: `I nostri consulenti hanno rilevato uno stato di degrado`
Liguria - "I nostri consulenti hanno rilevato un grave stato di degrado che consisteva in una mancanza di cemento che imponeva un controllo sicurezza immediato per pericolo di rovina": lo ha dichiarato il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi sulla chiusura della A26 avvenuta nella serata di martedì.

"Noi non ci sostituiamo a nessuno. Il nostro compito è casomai di sollecitare gli interventi di competenza di altri - ha proseguito - Bisognerà vedere, con le indagini, se quanto successo prima era una filosofia generale, quella degli omessi controlli, oppure se si sia trattato di episodi singoli".

"L'impressione che abbiamo avuto, nei mesi scorsi, è quella di una sottovalutazione dello stato delle infrastrutture. Una cosa che non deve più succedere"., ha concluso Cozzi.
Martedì 26 novembre 2019 alle 17:55:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie del Tigullio



-










La Voce del Tigullio è un supplemento di Genova Post,
testata registrata presso il Tribunale di La Spezia,
numero 1 del registro stampe 2009 con delibera 31/01/2009

P. Iva 01383400114

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News