Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione tigullio 010 8935042
PUBBLICITA'
pubblicità nel Tigullio Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 18.30 del 21 Novembre 2019

A Orientamenti arriva una novità, le "Bolle del Saper fare

Non è tutto presenti pure i Capitani Coraggiosi e la prima maratona “Pulisci & Corri”

A Orientamenti arriva una novità, le `Bolle del Saper fare
Liguria - Una novità del Salone Orientamenti 2019, sono le "Bolle del Saper fare" con Confindustria (professioni della nautica, della manifattura e della siderurgia), Iren (professioni dell'energia, dell'acqua e dei green job), Amt Genova (simulatore di guida bus e professioni della mobilità sostenibile) e Agritù (laboratori di sartoria, saldatura THT, trasformazioni agroalimentari, apicoltura) che attrezzeranno vere e proprie officine nel Piazzale Mandraccio del Porto Antico.
Come per tradizione, Orientamenti premierà i “campioni” del saper fare che si metteranno alla prova in quattro gare nazionali (hair dressing, beauty therapy, ice cream maker, floristry) oltre a 12 “exhibition” liguri nell’ambito dei “WorldSkills”, ovvero le Olimpiadi dei Mestieri, luogo di incontro di giovani talenti che si misurano con competizioni di abilità professionali. Confermate le “7 vie dei mestieri e delle professioni” che verranno presentate dai Capitani Coraggiosi, ovvero testimonial importanti del mondo delle Aziende e della Società che faranno conoscere agli studenti, attraverso laboratori o incontri frontali, la propria professione e magari anche il percorso che ha portato a svolgerla. E’ possibile visitare veri e propri hub delle professioni a partire da quelle del mare (biomarine all’Acquario, portuali a Palazzo San Giorgio, della nautica e della navigazione a Museo Galata); dello sport, dell’agroalimentare (presso Eataly), delle arti, della cultura, della musica e dello spettacolo, del commercio e dell’artigianato e del digitale presso i Magazzini del cotone.

Martedì 12 (ore 9-18,30) è la giornata dell’innovazione digitale. Mercoledì 13 (ore 9-22) è dedicato al “Saper fare” e giovedì 14 (ore 9-23) a Green e Blue economy. Numerosi i “Capitani Coraggiosi” e i testimonial che saranno a Genova. Dall’inaugurazione con il rapper Alfa, Lorenzo Baglioni e Rudy Zerbi fino alla Notte dei Talenti che chiude la kermesse giovedì sera (ore 20, Sala Maestrale) con una straordinaria passerella di “eccellenze liguri” ed ospiti del calibro di Demetrio Albertini, Filippo Grondona, Soggetti Smariti, Daniele Ronchetti e gli Ex-Otago che, dopo il viaggio estivo nei Festival più importanti d’Italia, preparano il loro live più importante di sempre, il prossimo 15 febbraio all’Rds Stadium di Genova, ed eccezionalmente suoneranno “live” per la gioia del pubblico della Notte dei Talenti.

Nel corso del Salone interverranno anche lo youtuber Tommaso Cassissa, le icone paralimpiche Francesca Porcellato e Francesco Bocciardo. Tra i Capitani Coraggiosi spiccano Patrizia De Luise (Presidente di Confesercenti), Giorgio Metta (Direttore Scientifico IIT), Alessandro Profumo (AD Leonardo), Paolo Pandozy (AD Engineering Ingegneria Informatica), Andrea Carabelli (Attore digitale), João Santos (Vicedirettore dell'unità presso la Direzione generale Occupazione, Affari sociali e Inclusione della Commissione europea), Antonio Paoletti (Vicepresidente Unioncamere), Giovanni Brugnoli (Vicepresidente Confindustria), Giuseppe Zampini (Presidente Confindustria Liguria e Ceo Ansaldo Energia), Patrizia Marini (Presidente Rete Nazionale Istituti Agrari), Sabrina Diamanti (Presidente Ordine Agronomi e Forestali), Eugenio Massolo (Presidente Accademia della Marina Mercantile), Giovanni Mondini (Presidente Confindustria Genova), Stefano Messina (Presidente Assarmatori), Nicola Carlone (Ammiraglio Capitaneria di Porto di Genova), Giorgio Merletti (Presidente Confartigianato) e Massimiliano Bianco (AD Iren).

Tra gli eventi “speciali” la prima maratona “Pulisci & Corri”, promossa da Amiu, con il Patrocinio di Comune di Genova e Regione Liguria e la collaborazione di Zena Netta e Istituto Ligure del Consumo. Si tratta di un percorso ecologico-sportivo non competitivo di 3 km nel Centro di Genova durante il quale i partecipanti dovranno combinare la corsa alla raccolta dei rifiuti. In occasione della celebrazione del 50° anno dallo sbarco sulla Luna. Per la prima volta, grazie al Salone Orientamenti, verrà installata da Zena Green al Porto Antico una speciale macchina “mangiaplastica” che si occupa della raccolta selezionata delle bottiglie in PET e flaconi in polietilene. Chi conferisce plastica presso l’eco-raccoglitore otterrà un doppio vantaggio: ambientale ed economico, attraverso l’attribuzione di punti con valenza di buono sconto o premi presso numerose attività convenzionate. “Abbiamo voluto dare un segnale di non trascurare il tema ambientale, presente non solo nei percorsi e nelle vie delle professioni ma anche come momento di educazione a stili di vita corretti - precisa l’assessore Ilaria Cavo – e’ importante la collaborazione dell’AMIU e il sostengo avuto da Unicef, che dedicherà alla tutela dell’ambiente un importante momento di dibattito e riflessione”
Venerdì 8 novembre 2019 alle 15:55:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie del Tigullio



-










La Voce del Tigullio è un supplemento di Genova Post,
testata registrata presso il Tribunale di La Spezia,
numero 1 del registro stampe 2009 con delibera 31/01/2009

P. Iva 01383400114

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News