Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione tigullio 010 8935042
PUBBLICITA'
pubblicità nel Tigullio Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 13.10 del 14 Luglio 2020

Camogli, ecco cosa contempla il progetto "Spiagge Sicure"

Le aree del territorio individuate sono le spiagge di Camogli Centro e il borgo e le spiagge di San Fruttuoso

i punti
Camogli, ecco cosa contempla il progetto `Spiagge Sicure`
Golfo Paradiso - Il Comune di Camogli era stato individuato come uno dei quattro comuni della Provincia di Genova destinatari di un finanziamento di 32.000 euro da parte del Ministero dell’Interno nell’ambito dell’iniziativa “Spiagge sicure 2020”. Il progetto sottoposto alla Prefettura di Genova, di complessivi 36.200 euro, contempla l’assunzione di quattro agenti di polizia municipale per il periodo 1 luglio/30 settembre (oneri compresi), l’acquisto delle relative divise e di apposita cartellonistica e segnaletica. A darne notizia il sindaco Francesco Olivari.

"Le azioni da porre in essere, evidenziate nell’istanza alla Prefettura, riguardano la gestione delle spiagge in linea con le direttive regionali e come espresso dall’ordinanza sindacale nr. 57, emanata a seguito di numerosi incontri con concessionari e associazioni, sopralluoghi, incontri con la Guardia Costiera Ausiliaria e con la Prefettura stessa. Le aree del territorio individuate sono pertanto le spiagge di Camogli Centro e il borgo e le spiagge di San Fruttuoso, dove il personale effettuerà giornalmente controlli a turno (2 agenti a Camogli e uno a San Fruttuoso).
Ieri la Prefettura ha trasmesso ufficialmente il decreto di approvazione della proposta progettuale per la gestione delle spiagge del territorio comunale (centro e frazioni) presentata dal Comune di Camogli ed esaminata dal Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza.
Un importante risultato, non solo per il finanziamento ottenuto, ma soprattutto per la possibilità dell’assunzione in deroga di altri quattro agenti stagionali che con la normativa attuale non avremmo potuto assumere".
Martedì 23 giugno 2020 alle 19:45:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie del Tigullio




-









La Voce del Tigullio è un supplemento di Genova Post,
testata registrata presso il Tribunale di La Spezia,
numero 1 del registro stampe 2009 con delibera 31/01/2009

P. Iva 01383400114

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News