Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione tigullio 010 8935042
PUBBLICITA'
pubblicità nel Tigullio Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 11.10 del 14 Luglio 2020

Spiaggia libera di Camogli, al via l'accesso con le nuove modalità

Oggi il primo giorno in cui sarà fatta rispettare l'ordinanza firmata dal sindaco Francesco Olivari che rimarrà in vigore fino al prossimo 15 settembre

i punti salienti
Spiaggia libera di Camogli, al via l´accesso con le nuove modalità
Golfo Paradiso - Da oggi a Camogli primo giorno di accesso alla spiaggia libera con le nuove modalità decise dal sindaco per rispettare i limiti imposti per contenere un possibile contagio da Covid-19. Limitazioni che, a meno di nuove ordinanze, rimarranno in vigore fino al prossimo 15 settembre.

Alcuni passaggi di accesso alla spiaggia sono stati chiusi così da poter formare un percorso controllato. Sono stati inoltre posizionati sulla spiaggia dei segnali rossi indicanti la zona dove si può sostare rispettando così le norme di distanziamento sociale prescritte.

Questi i principali punti dell'ordinanza firmata dal Primo Cittadino Francesco Olivari:


1 Al fine di permettere la sistemazione della spiaggia libera e il posizionamento di segna posto distanzianti è vietata la collocazione sulla stessa di attrezzature balneari (ombrelloni, sdraio, lettini, teli da mare, etc.) prima delle ore 9.00 di ogni giorno.

2 Alle spiagge libere si potrà accedere esclusivamente dagli ingressi sotto
indicati:

– Tratto molo rivo Giorgio (compreso) – depuratore da accesso vicino Base Mare Rari Nantes. Gli altri accessi saranno chiusi;
– Tratto depuratore – Bagni Solero (già Bagni Beppe) da accesso Club Vela;
– Tratto Bagni Solero (già Bagni Beppe) – Bagni Lido da scalinata davanti Bar
Auriga attraverso i Bagni Solero (già Bagni Beppe);
– Tratto Bagni Lido – Bagni Miramare (questo tratto per le sue dimensioni (due metri di larghezza) non rispetta i requisiti di distanziamento e pertanto sarà chiuso);
– Tratto Bagni Miramare – Bagni Rotonda – da ingresso Bagni Miramare
(l’accesso dalla scalinata nei pressi del Ristorante la Rotonda sarà chiuso;
– Tratto Bagni Rotonda – scalinata sotto ristorante “Camogliese”- da ingresso
Bagni Rotonda (l’accesso dalla scalinata adiacente al ristorante “Camogliese” sarà chiuso;
– Tratto scalinata sotto ristorante “Camogliese”- Cenobio – accesso scalinata in largo Simonetti.

3 E’ vietato accedere ai tratti di spiaggia libera sopra citati da un ingresso
diverso da quello sopra indicato.

4 La predisposizione della spiaggia, il distanziamento, la sorveglianza e il
contingentamento delle persone nei sotto elencati tratti di spiaggia libera sarà effettuato da personale:

– della Società Rari Nantes il tratto molo rivo Giorgio (compreso) – depuratore;
– dell’Associazione Club Vela il tratto depuratore – Bagni Solero (già Bagni
Beppe);
– dei Bagni Solero (già Bagni Beppe) il tratto Bagni Solero (già Bagni Beppe) –
Bagni Lido;
– dei Bagni Miramare il tratto Bagni Miramare – Bagni Rotonda;
– dei Bagni La Rotonda il tratto Bagni Rotonda – scalinata sotto ristorante
Camogliese;
– dall’Associazione Guardia Costiera Ausiliaria il tratto tra la scalinata sotto
ristorante Camogliese e il Cenobio.

5 Gli stessi procederanno alla chiusura dell’accesso delle persone nei tratti di competenza nel caso viene raggiunta la capienza massima fissata in:

– n. 300 persone nel tratto molo rivo Giorgio (compreso) – depuratore;
– n. 100 persone nel tratto depuratore – Bagni Solero (già Bagni Beppe);
– n. 60 persone nel tratto Bagni Solero (già Bagni Beppe) – Bagni Lido;
– n. 44 persone nel tratto Bagni Miramare – Bagni Rotonda;
– n. 80 persone nel tratto Bagni Rotonda – scalinata sotto ristorante
Camogliese;
– n. 200 persone nel tratto tratto tra la scalinata sotto ristorante Camogliese e il Cenobio.

6 In caso di chiusura per il raggiungimento della capienza massima prevista è vietato l’accesso delle persone al tratto interessato.
A tale divieto si potrà derogare solo per l’accesso di persone che intendono
fare il bagno o andare con la canoa o altra imbarcazione in mare senza
sostare o depositare attrezzature o effetti personali sulla spiaggia.


Venerdì 19 giugno 2020 alle 10:55:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie del Tigullio




-









La Voce del Tigullio è un supplemento di Genova Post,
testata registrata presso il Tribunale di La Spezia,
numero 1 del registro stampe 2009 con delibera 31/01/2009

P. Iva 01383400114

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News