Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

“L’Italia da giovani, innovazione e lavoro nelle infrastrutture”

Pietro Salini: "Dobbiamo dotare il territorio di occasioni per poter fare, e ce ne sono tante".

Più informazioni su

“Qual è la cosa più bella che si può fare oggi come azienda? Investire sul futuro, coltivando le nuove generazioni ed investendo nelle università, ma soprattutto facendolo tutti insieme. Questo è il nuovo modello da adottare per contribuire a rendere l’Italia sempre più competitiva nel mondo”: così Pietro Salini, Amministratore Delegato del Gruppo Webuild, in occasione della Conferenza stampa di presentazione del nuovo Laboratorio diricerca nato dalla collaborazione tra Webuild e l’Università di Genova, UniWeLab, un nuovo segnale di attenzione del Gruppo al territorio della Liguria, che riparte dai giovani.

“Genova – ha proseguito Salini – è una città che ha un glorioso passato e che avrà un bellissimo futuro se questa generazione sarà in grado di operare per permetterle di diventare da terminale di merci a punto di origine della distribuzione di queste merci nel resto di Europa. Con l’alta velocità colleghiamo Genova con il resto d’Europa e a Milano con una metro ideale, permettendo che posti straordinari come questi, in cui arte bellezza e cultura hanno albergato per centinaia di anni, mantengano la loro spinta propulsiva. Dobbiamo dotare il territorio di occasioni per poter fare, e ce ne sono tante. Il nostro Paese ha un programma di infrastrutture che rappresentano una grande occasione per cambiare in meglio, e Webuild intende contribuire a fornire soluzioni creative per le esigenze del domani in modo sostenibile, la sfida del futuro che ci vede tutti in prima linea”.

Più informazioni su