LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Amco acquisisce 54 milioni di titoli deteriorati da Banca Carige

Più informazioni su

Nella giornata di ieri AMCO ha sottoscritto con Banca Carige S.p.A. un contratto di cessione, pro soluto ed in blocco – ai sensi e per gli effetti dell’articolo 58 del Decreto Legislativo 1settembre 1993 n. 385 – avente ad oggetto l’acquisto da parte di AMCO di un portafoglio di crediti deteriorati.

Il portafoglio ha un valore lordo di bilancio (Gross Book Value) di € 54 milioni, composto da crediti vantati prevalentemente verso clientela corporate (100% unsecured), totalmente classificati come sofferenze.

L’operazione, che ha acquisito efficacia giuridica a far data dal 16 dicembre 2020 ed efficacia economica dal 1 luglio 2020, conferma l’obiettivo di AMCO di una crescita sostenibile che fa leva su economie di scala, all’interno di un mercato altamente competitivo.

Per Banca Carige l’operazione rappresenta un ulteriore miglioramento della qualità del portafoglio attivi e non determina effetti economici negativi a valere sull’esercizio 2020. AMCO ha già realizzato l’acquisto di circa € 2,8 miliardi di crediti in sofferenza ed unlikely to pay (UTP) di Banca Carige.

AMCO è stata assistita nell’operazione dallo studio legale Orrickin qualità di advisor legale, mentre Banca Carige è stata seguita dall’Avv.to Daniela Sorgato dello Studio CBA di Milano.

AMCO –Asset Management Company S.p.A. AMCO è una full-service credit management company, interamente partecipata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. E’ un operatore nella gestione delle posizioni NPE in forte crescita. A giugno 2020 gestisce € 34 miliardi di asset under management pro-forma includendo l’operazione MPS completata il 1° dicembre, frazionati in 244.000 controparti, di cui €15 miliardi di Unlikely to Pay e Past  2Due, che includono posizioni relative a 57.000 aziende italiane.

AMCO presiede l’intero processo di gestione dei crediti deteriorati, con un modello di fully integrated servicing, anche con il coinvolgimento di partner terzi specializzati. AMCO opera ponendosi come partner di tutti gli stakeholder, con un approccio gestionale volto a favorire la sostenibilità dell’impresa, anche erogando direttamente nuova finanza per favorire la continuità delle aziende e il loro rilancio industriale.

Gli obiettivi di AMCO sono il raggiungimento di elevati livelli di performance nella gestione degli NPE e una crescita sostenibile facendo leva su economie di scala. Questi obiettivi sono perseguiti attraverso una strategia di gestione diversificata tra sofferenze e UTP, un’organizzazione rigorosa delle strutture e delle risorse con competenze specialistiche, un monitoraggio continuo e puntuale delle attività di gestione.La società conta ad oggi su oltre 280 risorse dislocate in 3 sedi in Italia: Milano, Napoli e Vicenza. A queste si aggiunge un ufficio in Romania.

Più informazioni su