LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Sestri, scatta il bando per le morosità incolpevoli

Fra i destinatari del bando, rientrano anche coloro che hanno lavori atipici, stagionali e che hanno visto ridursi il periodo di occupazione o, in alcuni casi, il mancato avvio di nuovi contratti di lavoro.

Più informazioni su

Dal 25 settembre al 23 ottobre apre il bando per le morosità incolpevoli a seguito dell’emergenza Covid -19 rivolto a tutti i residenti nel distretto socio sanitario n. 16.

L’iniziativa, finanziata dai fondi regionali per le morosità incolpevoli inerenti l’anno 2019, è dedicata esclusivamente a coloro che abbiano lasciato insolute le mensilità dell’affitto nel periodo marzo-giugno 2020 o rate del condominio a seguito delle difficoltà economiche incorse a seguito dell’emergenza sanitaria.

L’obiettivo su cui si fonda la costruzione di questo bando è quella di prevenire, attraverso l’accesso al contributo, situazioni di morosità prima che possano portare all’avvio della procedura di sfratto e alla conseguente perdita dell’alloggio. L’attenzione è quindi rivolta a coloro che a seguito dell’emergenza sanitaria hanno avuto una riduzione delle entrate del proprio nucleo familiare tale da rendere difficoltoso il pagamento dell’affitto.

Fra i destinatari del bando, rientrano anche coloro che hanno lavori atipici, stagionali e che hanno visto ridursi il periodo di occupazione o, in alcuni casi, il mancato avvio di nuovi contratti di lavoro.

I documenti inerenti i criteri di accesso al contributo e la domanda dello stesso possono essere consultati sul sito del Comune di Sestri Levante o tramite l’assistente sociale del proprio Comune di residenza, che sarà disponibile a supportare il richiedente nella sua compilazione.

Per ulteriori informazioni, sarà possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali interno al Comune contattando il numero 0185 478387.

Tutte le domande, incluse quelle presentate dai residenti in altri Comuni del Distretto Sociosanitario n.16, dovranno essere presentate al Comune di Sestri Levante, corredate della documentazione richiesta, con le seguenti modalità:
via mail all’indirizzo: ufficio.protocollo@comune.sestri-levante.ge.it mediante spedizione postale con raccomandata A/R indirizzata alla sede di Piazza Matteotti 3, 16039 Sestri levante ( farà fede la data impressa nel timbro postale) a mano tramite l’assistente sociale del comune di residenza. In questo caso, la domanda dovrà essere consegnata all’Ufficio Protocollo del Comune di Sestri Levante entro e non oltre le ore 12 di venerdì 23 ottobre, data di chiusura del bando.

“Una opportunità importante per tutti gli abitanti del Distretto Socio Sanitario numero 16, che nei mesi di chiusura hanno sofferto per mancanza di tutto o parte del reddito – dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali Lucia Pinasco – Questa è una prima misura a cui seguirà anche il bando affitto che uscirà nei prossimi mesi. Come Presidente di Distretto sento forte la responsabilità di far arrivare a tutti i territori le stesse azioni di sostegno per le famiglie che lo abitano”.

Più informazioni su