LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Recco, a Megli di scena il quintetto “Instat Quintet”

Non mancherà l’abilità dei sax espressa durante i brani più moderni.

Domenica 2 agosto alle ore 21.30 presso il Santuario di Nostra Signora delle Grazie di Megli a Recco si terrà il concerto del quintetto “Instant Quintet”: si tratta di cinque amici, che suonano assieme da molti anni, decidono di rafforzare i propri legami costruendo un nuovo progetto musicale con un ensemble di fiati alquanto originale.

I componenti del quintetto sono:

RICCARDO CARLINI – Inizia a suonare tromba nel 1984 con il Prof. Marco Capurro nella Filarmonica G. Rossini di Recco. Nel 1995 si dedica anche allo studio del trombone e del flicorno baritono e alla composizione di musica originale e vari arrangiamenti.

BARBARA CELSI – Inizia a suonare il saxofono contralto nel 1996, sotto la guida di Roberto Carloni, dal 1997 è membro della Filarmonica G. Rossini. Dal 2001 si dedica anche allo studio del sassofono tenore con la prof. Simona Vaccari.

SILVIA LORENZONI- Inizia a suonare il clarinetto nel 1994 sotto la guida di Roberto Carloni diventando membro della Filarmonica G. Rossini. Dal 1998 si dedica anche allo studio del clarinetto basso con il quale si esibisce nei concerti.

ANDREA MELIS- Inizia lo studio della tromba nel 1987 con il Prof. Marco Capurro nella Filarmonica G. Rossini di Recco e prosegue gli studi presso il conservatorio N. Paganini di Genova con il Prof G. Riotti.

MATTEO TASSANO- Inizia lo studio del saxofono presso la Filarmonica G. Rossini di Recco sotto la guida dell’insegnante Simona Vaccari proseguendo gli studi al conservatorio N. Paganini di Genova e consegue il diploma accademico di 1°livello.

Il programma è impostato sulla musica classica e originale per quintetto. Si spazierà da Verdi a Puccini, da Mascagni a Souppè, da Beethoven a Gershwin. Di particolare interesse saranno i brani composti da Riccardo Carlini dedicati ai virtuosismi del clarinetto e delle trombe soliste: uno di essi viene presentato per la prima volta in pubblico. Non mancherà l’abilità dei sax espressa durante i brani più moderni.

Si consiglia la prenotazione presso ProLoco Recco al numero 0185 722440 per ottenere la priorità sul posto a sedere.