Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Operazione “stazioni sicure”: il bilancio in Liguria: un arresto e tre denunce

Gli agenti sono stati impegnati a Brignole e Principe e a Ventimiglia.

Più informazioni su

Un arresto e tre denunce: è il bilancio dell’operazione “stazioni sicure” tra le stazioni di Genova Principe e Brignole e Ventimiglia.

A Genova Principe la Polfer ha arrestato un cittadino iraniano di 49 anni, in Italia senza fissa dimora, che ha esibito durante il controllo un documento contraffatto. Gli agenti, durante la verifica del documento hanno scoperto   Provvedimento di sequestro del documento emesso dall’Interpol. Dopo il processo di direttissima il giudice ha convalidato l’arresto. Sempre nella stazione genovese un 22enne è stato trovato con piccole quantità di droga. Per lui è scattata una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

A Brignole, invece, un uomo di 44 anni della Guiana, si è rifiutato di fornire le proprie generalità ai poliziotti che lo hanno fermato per un controllo ed è stato accompagnato negli uffici della Polfer. Qui, durante i controlli, sono stati trovati due grossi coltelli da sub che sono stati sequestrati.

Infine a Ventimiglia è stato denunciato un cittadino di nazionalità nigeriana per la violazione delle norme sull’immigrazione.

Più informazioni su