Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Vaccino, in Liguria l’11.3% di cittadini immunizzati

Toti poi ricorda la bimba morta al Gaslini: "Le mie più sentite condoglianze vanno alla sua famiglia, la Liguria intera si stringe e si unisce al loro dolore".

“Il bollettino del giorno inizia con un pensiero commosso alla bimba di Crema di 10 anni morta al Gaslini, dove era ricoverata positiva al Covid ma con patologie pregresse. Le mie più sentite condoglianze vanno alla sua famiglia, la Liguria intera si stringe e si unisce al loro dolore. Per sconfiggere questo maledetto virus l’unica arma è il vaccino, per questo sono molto soddisfatto nel dirvi che la nostra regione è la prima regione in Italia per prime dosi somministrate, con il 27,8% di liguri che l’hanno ricevuta, mentre è la terza per abitanti che hanno completato il ciclo, con l’11,3% di cittadini già immunizzati”: così il presidente della Liguria Giovanni Toti.

“Questo risultato è frutto di un grande lavoro ed è doveroso un grazie a tutti i lavoratori impegnati nella campagna vaccinale ligure. Siamo al 92% di dosi somministrate sulle consegnate e anche grazie a questa accelerazione la curva del contagio continua a scendere, così come i ricoveri, con 12 pazienti in meno oggi nei nostri ospedali”.

“In questo weekend di primavera, in attesa di ripartire in giallo da lunedì, invito tutti alla prudenza, in particolare domani 25 aprile facciamo in modo che le celebrazioni, a cui tutti parteciperemo con orgoglio, non diventino pericolosi assembramenti – prosegue – Teniamo la mascherina, manteniamo le distanze, ripartiamo col piede giusto o ogni sforzo sarà stato vano. La nostra libertà, che domani festeggiamo, è preziosa, ma finisce dove inizia quella dell’altro. Non dimentichiamolo mai, rispettiamo le regole, rispettiamoci”, conclude.