Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Centro storico, trenta nuove telecamere nei caruggi

Entro fine anno è prevista l'installazione nella zona di via del Campo e di Prè.

Più informazioni su

Aumenta la videosorveglianza della Polizia Locale nel Centro Storico di Genova. Sono installate e attive 30 nuove telecamere collegate con la Centrale della Municipale genovese. Un intervento che rientra nell’ambito del capitolo Sicurezza del Piano Integrato Caruggi. Con le nuove installazioni, sono 185 le videocamere attive nella città vecchia con l’obiettivo di arrivare, nelle prossime settimane, a 200 con l’installazione di 16 telecamere anche nei giardini Baltimora, al centro di un profondo progetto di riqualificazione da parte del Comune di Genova. Entro fine anno è prevista l’installazione di ulteriori 30 videocamere nella zona di via del Campo e di Prè.

“È un ulteriore e importante passo avanti per la sicurezza nel Centro Storico, un tassello fondamentale per il miglioramento della qualità del vivere e lavorare nei nostri caruggi – dice l’assessore al Centro Storico Paola Bordilli – Ringrazio la Polizia Locale per il grande sforzo che in questi mesi sta compiendo e per le azioni in programma rivolte all’aumento della sicurezza, anche percepita, nella città vecchia». «L’aumento del numero delle videocamere – spiega l’assessore alla Sicurezza Giorgio Viale – consente ai nostri agenti di poter contare su strumenti innovativi e moderni per il contrasto a fenomeni illeciti, supportando l’elevata professionalità del personale in servizio. Con l’attuale amministrazione sono state installate circa il 70% delle telecamere presenti all’interno del centro storico, i cui dati sono messi a disposizione anche delle altre forze dell’ordine per azioni mirate sul territorio e per l’individuazione degli autori di reati”.

“L’implementazione della videosorveglianza – dichiara il Comandante della Polizia Locale Gianluca Giurato – è un supporto concreto all’attività di indagine oltreché un valido deterrente a casi di reati in una realtà complessa come il Centro Storico su cui si sta concentrando uno sforzo particolare da parte dell’amministrazione in termini di sicurezza. Le nuove videocamere, dotate di elevati standard tecnologici che ben corrispondono alle esigenze del territorio, sono state installate in snodi e luoghi del centro storico scelti per alcune particolari criticità o per raggiungere porzioni di territorio ancora non del tutto coperte dalla videosorveglianza”.

Le nuove telecamere sono installate: in via della Maddalena, vico dietro il Coro delle Vigne, vico Angeli, via Lomellini, salita San Siro, via del Campo, piazza Fossatello, via Ponte Calvi, via Fossatello, via della Posta Vecchia, vico della Posta Vecchia, via dei Quattro Canti di San Francesco, via di San Pietro della Porta, piazza Banchi, via Banchi, tra piazza dei Greci e vico san Sepolcro, piazza delle Vigne, vico della Torre delle Vigne, vico del Fornaro, vico Spinola, vico Mele, vico delle Mele, piazza San Sepolcro, vico del Pomino, piazza dell’Amor perfetto.

Le telecamere multiottiche, collegate alla fibra del Comune di Genova con elevati standard di performance nella trasmissione dei dati, sono dotate di zoom, messa a fuoco e tecnologia in grado di acquisire immagini nitide anche in condizioni di scarsa illuminazione. Resistenti agli urti e alle condizioni meteo avverse, hanno elevati standard di sicurezza nel trattamento dei dati acquisiti.

Più informazioni su