Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Scuole, ecco cosa succederà in zona rossa e arancione

Nel decreto Covid arriva una novità: "I presidenti di Regione, a differenza di quanto è stato fino ad oggi, non potranno emanare ordinanze più restrittive per chiudere gli istituti"

Fino alla prima media gli studenti che abitano in zona rossa torneranno a fare lezione in presenza: lo ha deciso il Consiglio dei Ministri nel decreto Covid confermando le parole del premier Draghi rilasciate qualche giorno fa.

Per quanto riguarda le zone arancioni saranno in classe gli alunni fino alla terza media e quelli delle superiori, ma al 50%.

Rispetto al passato arriva una precisazione: i presidenti di Regione, a differenza di quanto è stato fino ad oggi, non potranno emanare ordinanze più restrittive per chiudere le scuole.