Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Alla Fiera il nuovo hub: la campagna vaccinale può accelerare

Verranno vaccinate circa 2 mila persone al giorno,

Più informazioni su

Da lunedì 29 marzo presso la Fiera di Genova sarà operativo il nuovo centro vaccini che permetterà un’accelerata alla campagna vaccinale contro il Covid-19. Il Padiglione Blu Jean Nouvel ospiterà per i prossimi mesi il più grande hub vaccinale del Nord Italia.

Sarà aperto da lunedì a venerdì dalle 8 alle 18 (solo per lunedì 29 l’orario sarà 9:00-19:00) e sabato 8:00 – 13:00
Inizialmente sarà operativo su due diverse linee: la prima sarà gestita da ASL3 con vaccino Astrazeneca per le categorie 79-75 anni e poi a scalare di età a seconda dell’andamento della campagna vaccinale. La seconda linea di vaccinazioni invece sarà gestita privatamente per le categorie ultra-fragili con vaccini Pfizer e Moderna. Le operazioni di vaccinazioni dovrebbero durare non più di 30 minuti, dall’entrata nel padiglione alla sua conclusione, dopo il tempo di osservazione post vaccino.

“All’arrivo presso il padiglione Jean Nouvel, dopo i primi controlli di prenotazione e temperatura, verrà consegnato agli utenti prenotati un numero progressivo che indica il posto nella coda. L’avanzamento del turno sarà visibile su alcuni schermi e un segnale acustico indicherà il procedere della coda. L’attesa pre-vaccino deve essere rispettata all’interno dell’area adibita. Non sarà possibile muoversi liberamente all’interno del padiglione. Quando verrà chiamato il numero sul biglietto consegnato all’ingresso, l’utente dovrà dirigersi al box adibito alla vaccinazione e indicato sullo schermo. Dopo la vaccinazione, il paziente dovrà sostare per circa 15 minuti presso un’area adibita all’osservazione. Superato il tempo necessario il vaccinato può uscire”.

“Ecco un breve decalogo da consultare e rispettare per permettere alle operazioni di svolgersi in maniera più rapida ed efficiente: presentatevi al centro vaccini alla Fiera di Genova esclusivamente se prenotati; cercate di rispettare l’orario di prenotazione, senza arrivare con eccessivo anticipo, al fine di limitare il più possibile eventuali assembramenti; mantenete sempre la distanza di sicurezza con le altre persone; igienizzate le mani e indossate sempre la mascherina; ricordate il documento di identità e il tesserino sanitario; portate con voi il documento del consenso informato già compilato e firmato. Lo potete scaricare nella pagina della ASL3 genovese; portate con voi una penna (inchiostro blu o nero) per limitare gli scambi di oggetti con altre persone; cercate di indossare un abbigliamento comodo da togliere, soprattutto per quanto riguarda l’avanbraccio (magliette a maniche corte sono più pratiche per esempio di un lupetto a collo alto); al termine delle operazioni di vaccinazione (incluso il tempo di osservazione) non sostate ulteriormente negli spazi del padiglione (né interni né esterni)”.

Più informazioni su