Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Crollo della falesia a Camogli, le limitazioni al traffico sulla Strada Provinciale 30

Il provvedimento è compreso tra il 25 febbraio 2021 e il 19 marzo 2021 dalle ore 8.00 alle ore 18.00 di tutti i giorni,

Scatta l’ordinanza del Comune di Camogli dopo il crollo di una parte di cimitero: al fine di consentire l’installazione di mezzi meccanici e le successive operazioni di messa in sicurezza, in prossimità del cedimento della falesia, è stato istituito il divieto della circolazione veicolare e pedonale e la sosta nelle vie Ruffini e Largo Casabona(S.P. 30) nel periodo compreso tra il 25 febbraio 2021 e il 19 marzo 2021 dalle ore 8.00 alle ore 18.00 di tutti i giorni, compreso i festivi.

“È vietata la circolazione a tutti i veicoli nel tratto compreso tra l’incrocio con la via Romana e l’accesso carrabile posto al civico 16 di via Ruffini, eccetto i mezzi della ditta incaricata dei lavori; in tale tratto è normalmente consentita la circolazione pedonale, salvo esigenze temporanee di sicurezza da parte della ditta incaricata dei lavori.
In tale caso il personale di tale ditta incaricata devierà la circolazione nel primo tratto tra il primo tratto di via Romana con la scalinata nei pressi del civico 16 di via Ruffini. Gli autobus di linea, per tutte le destinazioni, per tutta la durata del loro servizio, quindi oltre agli orari sopra descritti, e quelli riservati agli studenti accederanno a Camogli Centro percorrendo la via Aurelia, per poi immettersi sulla S.P.30, in via Figari, corso Mazzini per poi proseguire in via Bettolo sino alla fermata nei pressi della stazione ferroviaria, e viceversa. Tutte le fermate da Piazzale Migliaro a piazza Schiaffino, compresa, sono soppresse”.

“Ai veicoli provenienti da corso Mazzini, per accedere al centro cittadino da largo Casabona, sarà consentito svoltare a sinistra dopo la banchina stradale posta nella stessa via. Al fine di agevolare tale manovra sarà vietata la sosta dei veicoli nel tratto debitamente recintato di largo Casabona dalle 00.00 alle 24.00 per tutto il periodo. Negli orari in cui non è prevista l’interruzione della circolazione veicolare, la stessa sarà regolata a senso unico alternato regolato da semaforo. In tale periodo inoltre la sosta è così disciplinata: nelle aree a pagamento di via G.B. Ferrari, via N. Cuneo e dell’ex Scalo Ferroviario la sosta è gratuita; nelle vie in cui normalmente è prevista la pulizia strade non vige il divieto di sosta con conseguente non obbligo di spostamento dei veicoli”.