LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Nuovo dpcm, cosa ci aspetta a Natale? L’annuncio in serata

Il governo sta affinando il testo che regolerà i comportamenti degli italiani durante le festività

Sarà il consiglio dei ministri delle 18 a definire una volta per tutte le misure restrittive in vista delle festività natalizie, ad una settimana esatta dal Natale. Finalmente si saprà definitivamente che cosa si sta scrivendo in queste ore sul nuovo dpcm ma il niente spostamenti e incontri familiari limitati al massimo sembra il leit-motiv.

L’ipotesi è quella di una “zona rossa” che riguardi tutto lo stivale nel periodo compreso tra il 24 dicembre al 3 gennaio, ma si potrebbe andare oltre, fino al 6, giorno dell’Epifania e chiusura convenzionale delle festività. Come detto da una settimana sono due le ipotesi: nella soluzione più assolutista il lockdown prevederebbe la chiusura di tutti i negozi e i locali chiusi con l’eccezione di alimentari, farmacie, edicole e tabaccai, oltre al divieto di spostamento, nel periodo compreso fra il 24 dicembre e il 6 gennaio. Dovesse prevalere invece il pacchetto più morbido l’Italia sarebbe in zona rossa solo il 24, 25, 26, 31 dicembre e l’1 gennaio. E per la rimanenza dei giorni delle cosiddette festività rimarrebbero le regole previste dalla fascia arancione.