LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Nuclei Carabinieri Cites: il bilancio delle sanzioni effettuate

I militari specializzati dell'Arma sono intervenuti per 272 controlli, 44 sequestri e hanno denunciato a piede libero 6 persone.

Nell’ultimo anno i militari dei Nuclei Cites dei Carabinieri forestali, impegnati a tutela delle specie di flora e fauna a rischio di estinzione e nel contrasto al commercio internazionale di legname illegale, hanno effettuato nelle quattro province della Liguria 272 controlli, elevato sanzioni amministrative per 98.153,33 euro, deferito all’Autorità Giudiziaria 6 persone, effettuato 44 sequestri penali e, tra l’altro, rilasciato/validato 249 certificati e 289 licenze di importazione di legname proveniente da aree a rischio di tagli illegali.

Inoltre, sono stati effettuati diversi controlli doganali per il contrasto del commercio illegale del legno sul porto di Genova, con verifiche documentali e merceologiche su circa 1.550 quintali di legno e prodotti derivati.

Nel ponente ligure, il personale specializzato del Nucleo Cites di Imperia ha assicurato controlli su aziende floro-vivaistiche di specie protette dalla Convenzione di Washington e curato il recupero e successivo sequestro di alcune specie particolarmente pericolose di tartaruga azzannatrice e alligatore, poi affidate temporaneamente all’Acquario di Genova.