Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione tigullio 010 8935042
PUBBLICITA'
pubblicità nel Tigullio Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 20.50 del 11 Novembre 2019
Facebook La Voce del Tigullio Twitter La Voce del Tigullio

Marco Firenze e il suo "derby mancato" con la Virtus Entella

Il forte fantasista classe '93 è cresciuto nel Chiavari Caperana ed esploso definitivamente in Serie D con la maglia del Sestri Levante. Nella Salernitana, oltre a mister Ventura, anche l'ex Di Tacchio

Si parte alle 18
Marco Firenze e il suo `derby mancato` con la Virtus Entella
Chiavari e Lavagna - Per lui, cresciuto nel Settore Giovanile del Chiavari Caperana ed esploso definitivamente con il Sestri Lavante, sarebbe stato un sentito derby, invece Marco Firenze oggi all'Arechi non ci sarà. Niente incrocio con la Virtus Entella a causa di un infortunio. Il fantasista classe '93 sarà uno dei sei assenti della Salernitana che recuperà però il forte centrale difensivo polacco ex Genoa Jaroszynski.

Firenze, jolly offensivo che può disimpegnarsi in più ruoli, a livello giovanile cresce nel Chiavari Caperana per poi trasferirsi alla Primavera del Parma. Dopo l'esperienza emiliana esordisce nel calcio professionistico in Serie C tra Pistoiese e Pontedera con 20 presenze e 4 gol.

Non sfonda e decide di ripartire dal Sestri Levante in Serie D. Sarà lui il grande trascinatore dei "Corsari", con 27 presenze e 7 reti, che in quell'anno vincono i Play - Off Nazionali sotto la guida dell'attuale allenatore del Trapani Baldini, ma rinunciano alla promozione in Serie C. Lo nota il Crotone che gli sottopone un triennale. Esordisce in Serie B a Cagliari in una sconfitta per 4 - 0, poi a Gennaio scende in C con il Catanzaro. La definitiva esplosione nella stagione successiva passata a metà tra Siena e Paganese, sempre in Lega Pro, con 26 partite e 11 reti. L'anno successivo il Crotone lo gira in prestito in Serie B dove si divide tra Pro Vercelli e Venezia con 24 presenze e 7 reti tra i cadetti. La scorsa annata sportiva il ritorno allo "Scida" dove diventa un perno dei rossoblu totalizzando 29 "caps" a cui aggiunge 4 segnature. Quest'estate si trasferisce alla Salernitana e anche Ventura lo considera uno dei punti cardine della sua formazione con 5 presenze e 1 rete fino all'infortunio che gli farà saltare il suo personale derby di questo pomeriggio alle 18:00. Una partita a cui siamo sicuri il ragazzo, rimasto nel cuore di tanti tifosi del Sestri Levante, teneva molto.

Da segnalare tra i granata anche due grandi ex ossia mister Ventura, tecnico chiavarese nella stagione '82/'83 e nel biennio '84'/'86, e il regista di centrocampo Francesco Di Tacchio che ha vestito il bianco azzurro in Serie C1 e in Serie B dal Gennaio 2013 al Maggio 2015 totalizzando 62 presenze e 2 reti.
Sabato 2 novembre 2019 alle 11:30:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie del Tigullio



-










La Voce del Tigullio è un supplemento di Genova Post,
testata registrata presso il Tribunale di La Spezia,
numero 1 del registro stampe 2009 con delibera 31/01/2009

P. Iva 01383400114

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News