Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione tigullio 010 8935042
PUBBLICITA'
pubblicità nel Tigullio Richiedi contatto
Edizione del weekend

Da Ascoli il nome nuovo per l'attacco della Virtus Entella

Domani apre ufficialmente il calciomercato dei professionisti e impazzano le voci. Per il reparto offensivo dei "Diavoli Neri" ecco un nuovo nome dopo Melchiorri e Millico.

Da Ascoli il nome nuovo per l´attacco della Virtus Entella
Chiavari e Lavagna - Con l'avvicinarsi dell'apertura ufficiale del calciomercato professionisti, prevista per domani, si intensificano le voci di mercato intorno alla Virtus Entella e, ovviamente, il reparto più chiacchierato rimane quello offensivo. Dopo i nomi dell'esperto Melchiorri del Perugia, da valutare la sua posizione dopo l'arrivo di Cosmi sulla panchina umbra, e del giovane e richiestissimo Millico del Torino il diesse Superbi parrebbe aver rivolto il suo sguardo verso Ascoli dove alla corte di mister Paolo Zanetti staziona l'attaccante Lorenzo Rosseti chiuso in bianconero dalla presenza di Da Cruz, Ardemagni e Ninkovic. In questa stagione l'attaccante classe '94 ha infatti assaggiato il terreno di gioco in appena cinque occasioni di cui solo una da titolare. Nel precedente biennio in bianconero 43 presenze e 7 reti all'attivo.

Rosseti è una prima punta dal discreto fisico, 182 cm. di altezza per 74 Kg. di peso forma, cresciuto nel settore giovanile del Siena con cui esordisce giovanissimo in Serie B mettendo a referto 27 presenze e 6 reti nella sua prima annata tra i professionisti. Con il fallimento della squadra toscana è la Juventus a tesserare da svincolato il giocatore e poi girarlo in prestito biennale all'Atalanta, ma qua un infortunio al crociato lo mette fuori gioco. A Bergamo in Serie A una sola presenza, decide quindi di ripartire dalla cadetteria con la maglia del Cesena mettendo a segno 4 reti in 22 presenze. La stagione successiva accetta la corte del Lugano ed esordisce nel massimo campionato elvetico. In Svizzera altri quattro gol in 11 partite, in seguito il rientro in Italia all'Ascoli che gli fa firmare un quadriennale, ma che ora potrebbe decidere di cederlo perchè troppo chiuso e oramai a quasi un anno dalla scadenza del contratto.

Per quanto concerne le cessioni il Padova sembra ad un passo da Litteri del Cosenza e quindi potrebbe raffreddarsi la pista che porta a Caturano, anche se i biancoscudati potrebbero mettere a segno un doppio innesto per il proprio reparto offensivo. Icardi interessa sempre al Sud Tirol, mentre il sicuro partente Coulibaly pare destinato al Trapani che battaglia con l'Entella e il Cosenza anche per il difensore classe '99 Buongiorno del Torino.
Lunedì 6 gennaio 2020 alle 13:10:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie del Tigullio




-









La Voce del Tigullio è un supplemento di Genova Post,
testata registrata presso il Tribunale di La Spezia,
numero 1 del registro stampe 2009 con delibera 31/01/2009

P. Iva 01383400114

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News