Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Cgil, Cisl e Uil: “Pandemia humus ideale per criminalità organizzata”

Il 20 marzo si celebra la XXVI Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

“A ricordare e riveder le stelle – cultura e memoria” è il tema scelto quest’anno per la XXVI Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, organizzata in tutta Italia dalla rete di Libera e da Avviso Pubblico in collaborazione con Rai Per il Sociale e sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Il prossimo 20 marzo anche in Liguria saranno organizzati una serie di eventi che a causa della pandemia saranno composti da piccole iniziative locali fruibili in rete. Cgil Cisl Uil Liguria partecipano a questo percorso che mai come quest’anno deve essere sostenuto e condiviso. La pandemia ha colpito pesantemente l’intera società compreso il mondo del lavoro. Molte realtà economiche e produttive si sono trovate in forte difficoltà ed è noto come, nei grandi momenti di crisi, la criminalità organizzata trovi il terreno di coltura ideale per le proprie attività malavitose. Occorre mantenere alta la guardia e tutti devono fare la propria parte a partire dallo Stato che deve garantire a tutti i cittadini sostegno e condizioni di vita dignitose.