LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Il business dell’aldilà

Più informazioni su

    La pubblicità è un sistematico  e poderoso strumento di comunicazione di massa. Non a caso la si trova, tra l’altro, affissa ad ogni angolo di strada, di ogni genere e tipo.

    Persino di quel genere e quel tipo che, per logica di servizio offerto e per sicurezza sulla inestinguibilità della clientela, non dovrebbero avere necessità di reclame promozionale.

    In particolare, la narrazione spinge il tono umoristico sul genere della “previdenza funeraria”,  anch’esso agli onori del marketing e contraddistinto dalle immancabili  rateizzazioni di pagamento, similmente alla categoria delle automobili.

    Nell’evidenza dei fatti,  questa Società dei consumi riesce facilmente a sedurre, con una lunga fila di condizionamenti  e insoddisfatti bisogni, una comunità  singolarmente concentrata sulla com-presenza di beni voluttuari e valori fluttuanti.

    In tal senso, é indubbia la quota di traballamenti emotivi che lacera psicologicamente l’individuo e che rende strumentale ogni rapporto con gli altri, non risparmiando (quasi) nessuno alla civica aura di conflittualità. Salvo gli spazi,  anche pubblicitari, dedicati alla pace eterna.

    Il ri-chiamo ad una visione escatologica, salvifica stampella di una tensione spirituale vacillante e in disarmo,  può commercialmente costituire rilevanza.

    Non ci si stupisca pertanto, a fronte di un’esistenza calata nell’incertezza, se il consumismo, a nome dei vari competitor commerciali, prodiga al cittadino prodotti & servizi  non limitandosi all’ aldiquà, ma estende il proprio dominio anche all’aldilà, a colmare l’annoso divario.

    La convalescente condizione mondana si combina con una pulsione spirituale implicata all’esigenza di preventivare in anticipo (come tipico di ogni programmazione) la liturgia della dipartita, onde evitare sensi di colpa all’ aspirante defunto e oneri di sorta agli eredi.

    Sia come sia, a parte ogni facezia, la pubblicità é strumento acuto ed efficacie per generare e confezionare le esigenze.

    Così, questa stessa Società dei consumi,  preso atto della collocazione verticale dell’uomo, vulnerata e zoppicante, punta come un segugio anche alla sua collocazione orizzontale. Ad oggi, una delle (poche) certezze del business.

     

     

    Più informazioni su