LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Portofino, illuminata la Passeggiata dei Baci con luci a led

Dal punto di vista dell’illuminotecnica non si vedono più i vetri opalino.

La Passeggiata dei Baci che da Paraggi porta al Sagrato della Chiesa di Divo Martino si potrà percorrere anche al buio: come ha spiegato il Comune di Portofino da questa notte il sentiero è illuminato.

L’intervento consiste nella sostituzione “punto punto” dell’illuminazione pubblica con lanterne a foggia simili a quelle esistenti, ma con tecnologia a led, ad alta efficienza energetica. La temperatura (indice di resa cromatica) del corpo luminoso verrà tarata in modo tale da garantire una “luce calda” che ben si integra con il contesto esistente (3000K) e la potenza illuminante si attesta su un valore di 4500 lm, garantendo una corretta illuminazione degli spazi. Dal punto di vista dell’illuminotecnica non si vedono più i vetri opalino. Questo fa sì che i lampioni stessi possano godere di assoluta stabilità – e conseguente sicurezza per chi percorre il sentiero – grazie alla maggiore adattabilità alle giornate ventose.

“La scelta progettuale – fa sapere Meci, la società che si è occupata delle installazioni – è ricaduta su questo tipo di lanterna proprio per la sobrietà con cui si integra in un contesto ricco di elementi da valorizzare; la mancanza del vetro garantisce totale permeabilità alle viste, assicurando il minor impatto possibile sugli scorci del paesaggio, pur mantenendo la foggia della lanterna tradizionale, portando inoltre una bassissima rotazione di manutenzione. Le mensole esistenti verranno mantenute, verificandone la stabilità in fase di installazione dei nuovi corpi illuminanti. L’illuminazione va a completare il progetto delle ormai note porte d’accesso alla Passeggiata dei Baci stessa che ben ricordano la facciate color pastello della Piazzetta più celebre al mondo”.