Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Parcheggi a pagamento, a Recco tariffe ridotte fino al 31 marzo

Senarega e Gandolfo: "Ulteriore segnale di vicinanza ai cittadini e all'economia della città"

Sono state prorogate le riduzioni delle tariffe per le aree di sosta a pagamento a Recco, per i veicoli dei residenti, dei non residenti e autocaravan, lasciando invariate le tariffe per autobus, per tutto il protrarsi dello “stato di emergenza”. La delibera, approvata dalla Giunta Gandolfo, mantiene la riduzione delle tariffe nei parcheggi a pagamento di Recco fino al prossimo 31 marzo:

Tariffa oraria
– € 0,50 per ogni ora di sosta per residenti o possessori di abbonamento ZSL, con possibilità di frazionamento del pagamento dopo i primi € 0,20;
– € 1,00 per ogni ora di sosta per i non residenti, con possibilità di frazionamento del pagamento dopo i primi € 0,50;
– € 0,75 per ogni ora per autocaravan intestati a residenti o possessori di abbonamento ZSL;
– € 1,50 per ogni ora per autocaravan intestati a non residenti.

Tariffa giornaliera
– € 2,50 per residenti o possessori di abbonamento ZSL;
– € 3,50 per non residenti;
– € 3,75 per autocaravan intestati a residenti o possessori di abbonamento ZSL;
– € 5,25 per autocaravan intestati a non residenti.

“Allungando la riduzione delle tariffe per i parcheggi a pagamento fino al 31 marzo prossimo, intendiamo dare un ulteriore segnale di vicinanza ai cittadini – dichiarano il sindaco Carlo Gandolfo e il consigliere delegato alla viabilità Franco Senarega – e di sostegno al tessuto economico della nostra città. Un piccolo risparmio che comunque contribuisce in questo difficile momento”.