LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Feste natalizie, deroga fuori Regione per gli abitanti dei piccoli comuni

Boeri e Rivarossa: "Si tratta di realtà che spesso soffrono, al contrario, del rischio di spopolamento"

Le deroghe sugli spostamenti fuori regione interessano anche i liguri che vivono nei 183 piccoli comuni con meno di 5mila abitanti, che rappresentano circa il 78% del totale dei comuni della Liguria. E’ quanto afferma Coldiretti Liguria in riferimento alla pubblicazione della Faq sul sito di palazzo Chigi dove si afferma che “nei giorni 28, 29, 30 dicembre e 4 gennaio, sarà possibile, per chi vive in un Comune fino a 5.000 abitanti, spostarsi liberamente, tra le 5.00 e le 22.00, entro i 30 km dal confine del proprio Comune (quindi eventualmente anche in un’altra Regione), con il divieto però di spostarsi verso i capoluoghi di Provincia”.

“Una deroga importante – affermano il Presidente di Coldiretti Liguria Gianluca Boeri e il Delegato Confederale Bruno Rivarossa – anche perché si tratta di realtà che spesso soffrono, al contrario, del rischio di spopolamento e di invecchiamento favorito anche dai ritardi infrastrutturali. I piccoli comuni della nostra regione garantiscono il distanziamento in un paesaggio fortemente segnato dalle produzioni delle nostre grandi eccellenze agricole, un patrimonio conservato nel tempo dai nostri imprenditori con un impegno quotidiano per assicurare la salvaguardia delle colture storiche, la tutela del territorio dal dissesto idrogeologico e il mantenimento delle tradizioni alimentari”.