LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Ancora 72 ore di semi-normalità, negozi aperti per gli ultimi acquisti

Regioni chiuse ma la 'zona gialla' sarà in vigore fino al 23: negozi, locali e ristoranti fanno servizio al tavolo fino alle 18 e delivery/asporto dopo quell’orario.

Il Tigullio e il Golfo Paradiso, come del resto tutta la Liguria finiranno in “zona rossa” il 24 dicembre, giorno della vigilia. Ancora per tre giorni dunque vigono le misure adottate nella “zona gialla”, quella che accompagna la Liguria da settimane. Quindi per chi avesse bisogno di fare shopping e dedicarsi agli ultimi regali rimasti da fare, i negozi sono tutti aperti, locali e ristoranti fanno servizio al tavolo fino alle 18 e delivery/asporto dopo quell’orario. Ci si può ancora spostare liberamente tra comuni e province ma dalle 22 alle 5 del mattino resta il “coprifuoco” ovvero, non si può uscire senza una motivazione e bisogna avere l’autocertificazione con sé.

Discorso diverso per chi ritorna dall’estero: in base al dpcm entrato in vigore il 4 dicembre, da oggi 21 dicembre e fino al 6 gennaio, chiunque deve osservare il periodo di quarantena. Misure ancora più restrittive per chi fosse entrato in Italia negli ultimi 14 giorni da Gran Bretagna e Irlanda del Nord: è obbligato a contattare l’Asl e sottoporsi a tampone e affrontare un periodo di sorveglianza attiva.