Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

San Colombano, in Consiglio Comunale si è discusso della crisi aziendale della Lavanderia San Giorgio

Intervenuto anche l'Onorevole Luca Pastorino, Massimiliano Chiolo rappresentante della CGIL di Chiavari e Guido Guelfo Consigliere delegato della Città Metropolitana di Genova

Ieri sera si è svolto il Consiglio comunale straordinario richiesto dal gruppo consiliare Territorio e Sviluppo per affrontare il problema della grave crisi aziendale della Lavanderia industriale San Giorgio di Scaruglia.
In collegamento via streaming oltre al titolare dell’azienda erano presenti i Consiglieri regionali, Claudio Muzio, Giovanni Boitano, Fabio Tosi, Luca Garibaldi e Sandro Garibaldi, è intervenuto da Roma anche l’On. Luca Pastorino Parlamentare membro della Commissione finanze della Camera dei deputati.

Inoltre è intervenuto Massimiliano Chiolo rappresentante della CGIL di Chiavari e Guido Guelfo Consigliere delegato della Città Metropolitana di Genova.

Con l’interessamento annunciato già dalla settimana prossima delle forze politiche regionali, il consiglio comunale di San Colombano Certenoli ha redatto un ordine del giorno condiviso all’unanimità che sarà inviato a tutte le istituzioni per chiedere un impegno a salvaguardare l’azienda e soprattutto i posti di lavoro.

Infine il capogruppo di Territorio e Sviluppo Claudio Solari ha chiesto un sostegno all’azienda per quanto riguarda le imposte comunali.

Inoltre Solari ha chiesto al Sindaco Carla Casella di colmare la lacuna nell’assegnare una delega specifica alla attività produttive, in quanto lo erano state fatte per agricoltura, commercio e artigianato ma non per questa delega che invece è fondamentale proprio nel territorio comunale di San Colombano Certenoli.