LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Rapallo tra tradizione e magia del Natale: la città è pronta ad illuminarsi

Si parte oggi, 27 Novembre, con l'accensione delle prime installazioni per arrivare entro la fine della settimana prossima a completare il "disegno di luci" della città.

Elementi imprescindibili dell’atmosfera natalizia, abeti, palle di natale, stelle comete sapientemente fusi con oggetti evocativi della nostra tradizione, caravelle e mortaletti illumineranno scenograficamente le vie e le frazioni di Rapallo. Delle grandi installazioni luminose animeranno le vie della Città, accendendo il Natale con la sua magica atmosfera in un percorso luminoso per le vie di Rapallo.

Un imponente cono di luce e un albero di natale svetteranno sullo scenario marino di San Michele di Pagana e presso i giardini “delle rane”. I bambini si potranno divertire ad attraversare le grandi attrazioni luminose a forma di palla di natale e di stella cometa poste in Piazza Cavour e in zona rosa dei venti. La storia di Rapallo verrà rappresentata da un emblematico mortaletto, fantastico sfondo per i “selfie” e dalla caravella posta nei giardini Verdi che riporterà alla memoria le leggendarie storie del pirata Dragut.

In ogni frazione, oltre al potenziamento delle luminarie appese, sarà verrà allestito un albero, con luci e colori natalizi. Come lo scorso anno infine, verrà installato e illuminato un abete di grandi dimensioni in Piazza Molfino.

In un momento “buio” e difficile come quello attuale, la scelta di implementare le illuminazioni della Città desidera essere un forte segnale di speranza.

Si parte oggi, 27 Novembre, con l’accensione delle prime installazioni luminose per arrivare entro la fine della settimana prossima a completare il “disegno di luci” della città.

Il progetto è stato curato dall’assessore al turismo Elisabetta Lai con la collaborazione del consigliere Fabio Proietto con il quale si è deciso un sostanziale potenziamento delle luci frazionali e grazie alla messa a punto dell’ufficio tecnico che ha coordinato la ditta affidataria Luminarie Quarantelli, recuperando parte delle risorse non utilizzate per le festività di luglio.

Le grandi installazioni sono state immaginate anche come attrazioni che facciano da sfondo a splendide “foto ricordo” condivisibili sui social media per promuovere la città anche in un periodo complesso per il comparto turistico, facendo diventare i cittadini stessi ambasciatori di Rapallo nel mondo attraverso le potenzialità di condivisione della rete.

“La volontà principale dell’amministrazione era quella di permettere a grandi e piccini, di vivere, per quanto possibile, l’atmosfera e le tradizioni natalizie e, vista la situazione, abbiamo ritenuto opportuno implementare le possibilità attrattive offerte dagli spazi aperti – dichiara l’assessore al turismo Elisabetta Lai – la città verrà arricchita con elementi di intrattenimento che rappresenteranno un ottimo incentivo per frequentare le sue vie così illuminate, rispettando distanziamento sociale e prescrizioni anti contagio in totale sicurezza. Un grande sforzo rivolto soprattutto al sostegno e allo stimolo di tutto il comparto commerciale cittadino. Ringrazio il consigliere con incarico alle frazioni Fabio Proietto per aver portato all’attenzione la tematica del potenziamento delle luminarie natalizie nel territorio frazionale”.