LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Coronavirus, scende al 60% il limite di riempimento dei bus

L'assessore regionale ai trasporti: "Questo si unisce alla richiesta di rispettare sempre la regola di indossare la mascherina e sanificarsi le mani".

Scende al 60% il limite di riempimento sui mezzi di trasporto pubblico locale: a darne notizia l’assessore regionale Gianni Berrino durante il punto stampa sul tema Coronavirus annunciando che il provvedimento entrerà in vigore il 31 ottobre e non riguarderà il servizio ferroviario regionale e locale di competenza della Regione.

“È un ulteriore segnale per i cittadini, affinché usino sempre molta attenzione negli spostamenti – spiega l’assessore ai Trasporti Gianni Berrino – Questo si unisce alla richiesta di rispettare sempre la regola di indossare la mascherina e sanificarsi le mani. Chiediamo inoltre ai cittadini la loro collaborazione per evitare assembramenti alle fermate, giacché le aziende di trasporto hanno già previsto corse aggiuntive sulle linee maggiormente frequentate, proprio per garantire che nessuno rimanga a piedi o debba salire su un autobus troppo affollato”.

Questa l’ordinanza riguardante il trasporto pubblico locale