Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Il Palasport di Genova si apre allo sport Paralimpico

Aprire il nuovo palasport di Genova al Paralimpico. Nel cantiere della fiera del mare si lavora al progetto per la realizzazione del nuovo palazzetto dello sport. Per ora va avanti la demolizione della vecchia struttura ma nel frattempo si guarda già al futuro, a quando il nuovo palasport del capoluogo ligure sarà operativo. Oltre ai grandi eventi e alle attività sportive di base il nuovo palazzetto di Genova potrebbe ospitare anche eventi legati agli sport paralimpici. Un incontro tra il Comune di Genova, il Coni (Comitato olimpico nazionale italiano), il Cip (Comitato italiano paralimpico) e gli imprenditori che stanno portando avanti la costruzione del nuovo palazzetto dello sport ha posto le basi aprendo di fatto un percorso di condivisione sulla fruibilità del palasport per il mondo paralimpico.
Al vertice hanno partecipato il general manager di CdS Holding spa Massimo Moretti, l’impresa che si occupa della costruzione, il vicesindaco di Genova Pietro Piciocchi, il presidente del Coni regionale Antonio Micillo, Gaetano Cuozzo e Dario Della Gatta rispettivamente presidente e vicepresidente vicario del Comitato italiano paralimpico della Liguria. Il nuovo palazzetto rientra nei lavori del waterfront di Levante disegnato dall’architetto genovese Renzo Piano. La nuova arena che sorger° alla Foce sarà polifunzionale e modellabile in modo da poter cambiare configurazione e ospitare diversi eventi, sportivi e non solo. Il palasport si estender° per circa 5mila metri quadri. L’inizio dei lavori di costruzione sono previsti entro il 2021.