Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Camogli, arriva il sì alla cittadinanza onoraria a Patrick Zaki

Il documento è stato approvato nella serata odierna.

C’è il sì da parte del consiglio comunale di Camogli alla cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki, il ricercatore e attivista egiziano, studente all’università di Bologna, impegnato nella difesa dei diritti umani.

“La scorsa seduta del Consiglio era stata sospesa dopo che l’Amministrazione comunale aveva accolto la richiesta dei consiglieri di minoranza di elaborare un documento congiunto per esprimere di concerto l’inviolabilità dei diritti umani fondamentali. Nel successivo incontro di sabato 1 maggio, tra gli assessori Elisabetta Abamo e Italo Mannucci e i consiglieri Giuseppe Maggioni e Claudio Pompei, è stato redatto il documento approvato questa sera all’unanimità, in cui si conferisce la cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki e si invita il Governo ad attivarsi per concludere rapidamente l’iter di conferimento della cittadinanza italiana e a impegnarsi per cercare di ottenerne il rilascio”.

“L’Amministrazione ringrazia i consiglieri di minoranza per la collaborazione e la condivisione di principi e diritti fondamentali: come si legge nel documento stesso, conferire a Patrick George Zaki la cittadinanza onoraria della città di Camogli è affermazione della volontà della nostra Comunità di tutelare le libertà fondamentali riconosciute nella parte prima della nostra Carta Costituzionale e patrimonio universale“.