Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

“Il Pd pensi a rispondere alle esigenze degli italiani”

Così Campanella e Arena: "Fratelli d’ Italia propone e argomenta, rispetta tutti e non offende nessuno anche se non la si pensa nella stessa maniera".

Più informazioni su

“Continua la raccolta firme e adesioni del Circolo Fratelli d’Italia di Rapallo. Anche oggi una folta partecipazione per apporre le firme alle 4 proposte di legge di iniziativa popolare lanciate da Giorgia Meloni. Alle pretestuose polemiche del PD cittadino replichiamo che il PD prima di tutto dovrebbe rispondere alle esigenze degli Italiani che vedono un nuovo decreto ristori di pochi spiccioli. L’Italia ormai non ce la fa più, chi ha una partita IVA è in trincea da 12 mesi per cercare di salvare il suo lavoro e quello dei suoi dipendenti, ma di fronte a questo il governo offre poco e nulla e lo vediamo con il decreto ristori che è stato presentato – commenta il portavoce del Tigullio e capogruppo a palazzo Tursi Alberto Campanella – eppure il PD di Rapallo trova ancora il tempo di questionare sulle 4 proposte che, democraticamente, noi di Fratelli d’Italia poniamo e proponiamo agli Italiani”.

“Mi stupisco delle loro risposte – commenta Arena – che hanno argomentazioni piccole e trattano le migliaia di Italiani che hanno firmato le nostre proposte come se fossero dei minus habens: la Costituzione si può cambiare con i dovuti passaggi parlamentari, capiamo che al PD non piaccia toccare la “Costituzione più bella del mondo” ma volendo democraticamente si può fare; abbiamo chiesto l’eliminazione dei senatori a vita, non il motivo per cui esistono. D’altro canto il PD sul voto dei senatori a vita c’ha fondato interi governi, altrimenti senza maggioranza; se è sufficiente una riforma fiscale perché il PD non la fa? Nemmeno spieghiamo cos’è la Patria, l’amore per la Nazione, la difesa degli interessi dell’Italia a chi pensa che il primo problema da risolvere sia lo “ius soli”. L’Europa che noi vogliamo e che amiamo si compone di stati sovrani orgogliosi delle proprie tradizioni e non succubi dei poteri forti, come le grandi banche e le multinazionali. Ecco come Fratelli d’ Italia propone e argomenta, rispetta tutti e non offende nessuno anche se non la si pensa nella stessa maniera. Per noi il Popolo è Sovrano e non come per il PD che
si sente sovrano del popolo”.

Più informazioni su