Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Mancini di testa decide la sfida dell’Olimpico: Genoa ko contro la Roma

I rossoblu rimangono a 27 punti in classifica. Sabato al Ferraris arriverà l'Udinese: mancheranno per squalifica Masiello e Destro.

Più informazioni su

Roma: Pau Lopez; Mancini, Cristante, Smalling; Karsdorp, Villar, Diawara, Bruno Peres; El Shaarawy, Pedro; Mayoral. All. Fonseca

Genoa: Marchetti; Masiello, Radovanovic, Criscito; Ghiglione, Strootman, Dadelj, Zajc, Zappacosta; Pjaca, Destro. All. Ballardini.
Arbitro: Banti

Il Genoa ci prova fino all’ultimo ma alla fine i punti li porta a casa la Roma grazie alla rete di Mancini realizzata di testa: all’Oimpico finisce 1-0. Ballardini, cambia rispetto al derby a partire dalla porta dove Perin infortunato lascia posto a Marchetti. A centrocampo torna Ghiglione a destra con Zappacosta a sinistra, mentre in attacco insieme a Destro gioca Pjaca.

E’ il Genoa a partire forte ma prima Zajc calcia alto sopra la traversa e poi Destro con il sinistro impegna Pau Lopez. La Roma però con il passare dei minuti inizia a rendersi pericolosa dalle parti di Marchetti e al 24’ trova il gol della partita: angolo di Pellegrini dalla destra e Mancini di testa infila Marchetti. Il Genoa prova a reagire ma sono sempre i padroni di casa a rendersi pericolosi prima con Pedro e poi con El Shaarawy senza inquadrare la porta.

Nella ripresa Ballardini cambia, fuori Ghiglione e Pjacan dentro Shomurodov e Cassata ed è proprio quest’ultimo a calciare dalle parti di Pau Lopez bravo però a parare. Dopo alcuni minuti senza episodi di rilievo, al 68’ ci prova Villar dal limite dell’area ma il pallone viene deviato sul palo da Radovanovic. Al 74’ la Roma va sul 2-0 con Majoral ma il gol viene annullato per un fuorigioco millimetrico di Pedro. Ballardini vuole a tutti costi il pareggio e si affida a Scamacca e Melegoni chiamati a sostituire Strootman e Zajc. Proprio l’ex Sassuolo all’80 riceve di testa da Shomurodov e calcia di prima intenzione, la palla termina fuori. Il Genoa ci prova fino all’ultimo senza riuscirci e al 95’ arriva il fischio dell’arbitro Banti. Sabato alle 20.45 la formazione rossoblu sarà impegnata in casa contro l’Udinese e il tecnico dovrà rinunciare a Masiello e Destro squalificati.

Più informazioni su