Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Inter troppo forte, il Genoa cade a San Siro. Perin migliore in campo

Finisce 3-0 ma ci pensa il numero uno rossoblu ad evitare una goleada

Più informazioni su

Inter: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte.

Genoa: Perin; Goldaniga, Radovanovic, Zapata; Ghiglione, Melegoni, Rovella, Strootman, Czyborra; Pjaca, Scamacca. All. Ballardini.

Arbitro: Chiffi di Padova.
Troppo forte l’Inter per il Genoa: una partita senza storia per la formazione rossoblu che non riesce quasi mai ad impegnare Handanovic. A San Siro finisce 3-0 con i gol realizzati da Lukaku, Darmian e Sanchez.
Ballardini attua un po’ di turn over complice il derby di mercoledì: Masiello e Criscito in panchina e al loro posto Goldaniga e Zapata. A centrocampo turno di riposto di Zappacosta e Badelj e al loro posto Melegoni e Rovella. In attacco tocca a Pjaca e Scamacca.

La gara inizia subito in salita per il Genoa che dopo 32 secondi va sotto di un gol: Radovanovic sbaglia l’intervento, pallone a Lautaro bravo a trovare Lukaku e pallone all’angolino. Al 13’ ci prova Darmian ma il pallone termina fuori. Tre minuti tocca a Barella trovare la porta ma il pallone finisce sulla traversa. A tenere in vita il Genoa ci pensa Perin bravo a dire no prima a Lautaro e poi a Lukaku. Finisce così il primo tempo.

Nella ripresa Ballardini toglie Radovanovic e Strootman e inserisce Onguene e Behrami ma è ancora l’Inter a rendersi pericoloso, sempre con Lautaro, ma Perin dice no. Il tecnico le prova tutte per provare qualche sortita puntando pure su Pandev e Shomurodov al posto di Ghiglione e Scamacca ma la forza dei padroni di casa è disarmante e al 69’ arriva il 2-0: Onguene sbaglia il controllo, Lukaku gli ruba palla e passa a Darmian che fulmina Perin. C’è tempo pure per il 3-0 firmato da Sanchez su respinta del portiere del Genoa bravo poi ad evitare il 4-0 su Darmian e poi su Sanchez. Finisce qui, il Genoa saluta San Siro con una sconfitta. Mercoledì ci sarà il derby, Ballardini proverà a rimanere imbattuto nei derby dopo il pareggio dell’andata e la vittoria in Coppa Italia.

Più informazioni su