LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

La Samp torna a vincere al Ferraris: Crotone battuto 3-1

I gol sono stati realizzati da Damsgaard, Jankto e Quagliarella. Per il numero 27 novanta gol in blucerchiato

Sampdoria: Audero; Ferrari, Tonelli, Colley, Augello; Jankto, Ekdal, Adrien Silva, Daamsgaard; Verre; La Gumina. Allenatore: Ranieri.

Crotone: Cordaz; Magallan, Marrone, Luperto; Pereira, Molina, Petriccione, Eduardo Henrique, Reca; Simy, Messias. Allenatore: Stroppa.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo

Due vittorie consecutive e la Sampdoria torna a respirare in classifica salendo a 17 punti: al Ferraris è 3-1 al Crotone grazie ai gol di Damsgaard, Jankto e Quagliarella. Un successo tra le mura amiche che mancava dal 3-0 contro la Lazio.

Ranieri non fa turn over puntando sugli undici scesi in campo a Verona con la vecchia guardia in panchina: in attacco quindi confermato La Gumina supportato da Verre, mentre in difesa Tonelli preferito a Yoshida come partner di Colley.

La gara inizia male per la Sampdoria perchè al 6′ Ferrari durante uno scatto si stira e deve lasciare il campo a Thorsby rientrato dalla squalifica. La prima azione del match è del Crotone al 15′ con Petriccione ma il pallone termina a lato. Dieci minuti dopo Verre tenta la conclusione da lontano ma Cordaz è attento. Passa un minuto e la Sampdoria trova l’1-0: Verre imbecca Jankto che dalla sinistra mette un bel pallone in area di rigore che in spaccata Daamsgard infila alle spalle del portiere del Crotone. Al 37′ la formazione blucerchiata raddoppia con Jankto che sfrutta una conclusione di La Gumina deviata da un difensore e infila Cordaz. Nel recupero i calabresi accorciano le distanze con Simy su calcio di rigore concesso dall’arbitro per fallo di Ekdal su Reca.

La ripresa inizia con la Sampdoria alla caccia del 3-1 ma la difesa del Crotone tiene. Al 60′ Ranieri toglie Verre e La Gumina e inserisce Ramirez con Quagliarella e cinque minuti dopo ecco il tris: dagli sviluppi del corner Ekdal spizzica di testa per Quagliarella che con una bella inzuccata infila Cordaz per la sesta rete in campionato e novanta con la maglia blucerchiata. Il Crotone cerca di riaprire la gara ma la Sampdoria quando attacca fa male senza però trovare il quarto gol. Il tecnico doriano inserisce Candreva a pochi istanti dal termine e il neo entrato mette in area un bel pallone che Quagliarella infila in rete. Tutto inutile perchè Manganiello annulla per fuorigioco. Finisce 3-1 al Ferraris: mercoledì altra sfida contro il Sassuolo nell’ultima partita del 2020.