LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Samp spettacolo a Bergamo: Atalanta battuta 3-1

Quagliarella, Thorsby e Jankto i marcatori di giornata. Domenica alle 20.45 il derby della Lanterna

Più informazioni su

Atalanta: Sportiello; Sutalo, Palomino, Djimsiti; Depaoli, De Roon, Pasalic, Mojica; Gomez; Ilicic, Lammers. All. Gasperini

Sampdoria: Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Augello; Jankto, Thorsby, Ekdal, Damsgaard; Ramirez; Quagliarella. All. Ranieri

Arbitro: Calvarese
Terza vittoria consecutiva e seconda in trasferta per la Sampdoria che a Bergamo batte 3-1 l’Atalanta e sale a nove punti in classifica. I gol di giornata sono stati realizzati da Quagliarella, Thorsby e Jankto. Per i blucerchiati un successo fondamentale in una settimana dove c’è la Coppa Italia contro la Salernitana e il derby.
Ranieri che perde Candreva per infortunio lancia dal primo minuto Damsgaard che si posiziona sulla sinistra con Jankto sulla destra. La prima occasione è degli uomini allenati da Gasperini ma la conclusione di Gomez. Al 13′ la partita si sblocca: Damsgaard imbecca Quagliarella che con un sinistro potente infila Sportiello sul suo palo. La rete sveglia i padroni di casa che ci provano con Ilicic ma Auder c’è e para. Al 43′ altro episodio chiave del match: cross di Jankto, tocco di mano di Mojica e Calvarese dopo essersi consultato con il Var concede il rigore. Sul dischetto va Quagliarella ma il tiro a mezza altezza viene respinto da Sportiello. Si chiude qui il primo tempo.

Nella ripresa Gasperini la vuole vincere ma quando si scopre la formazione blucerchiata fa male: al 58′ Jankto dalla destra mette un bel pallone in area di rigore che Thorsby infila di testa per il 2-0 fin qui meritato. Ranieri decide di far rifiatare Ramirez e Quagliarella inserendo Verre e Keita: quest’ultimo però a dieci dal termine combina una sciocchezza atterrando Zapata in area di rigore: è il minuto 80′ sul dischetto va la punta colombiana, ex della sfida che infila Audero. Ti aspetti un’Atalanta a testa bassa alla ricerca del 2-2 e invece nel recupero Keita si invola, imbecca Jankto che di piatto batte Sportiello mettendo i titoli di coda alla gara. Finisce qui, la Sampdoria vince 3-1 meritatamente: mercoledì si torna in campo per la Coppa Italia e domenica sera alle 20.45 il derby della Lanterna.